Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEsteriMattarella: «Sudamerica ed Europa continenti pace, sviluppare potenzialità»

Mattarella: «Sudamerica ed Europa continenti pace, sviluppare potenzialità» In evidenza

Pubblicato in Esteri
28 Aprile 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'IILA ha saputo sviluppare, negli anni, accanto alla sua vocazione originaria e alle qualificate esperienze nei settori tradizionali di attivita' - culturale, socio-economico, tecnico-scientifico - ulteriori competenze, divenendo, ad esempio, un efficace e apprezzato strumento di cooperazione, capace di realizzare impegnativi progetti in ambiti come il rafforzamento dello Stato di diritto, la sicurezza, l'inclusione sociale rivolta alle fasce piu' vulnerabili della popolazione, la promozione dell'economia nel settore delle piccole e medie imprese". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale i componenti del Consiglio dei Delegati dell'Istituto Italo-Latino Americano-IILA. "La natura di organismo multilaterale ha consentito all'IILA di divenire interlocutore apprezzato dell'Unione Europea e dei suoi programmi di sviluppo, circostanza che si e' affiancata al tradizionale sostegno offerto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale - ha proseguito il capo dello Stato -. E, proprio la collaborazione con altre Organizzazioni Internazionali, ha costituito un'altra delle cifre distintive dell'azione dell'Istituto. Le relazioni dell'Italia e della Unione Europea con l'America Latina hanno raggiunto, nel tempo, alti livelli di maturita'. Lo confermano il tavolo permanente di confronto in atto, e le trattative per la cooperazione economica, commerciale, scientifica e culturale. Lo dimostra la rinnovata, crescente attenzione che tutto il nostro Sistema-Paese - tanto sul piano politico quanto su quelli culturale, accademico ed economico - sta dedicando al continente Latino Americano".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni