Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEsteri

In Russia il costo della vodka cala del 25%

Pubblicato in Esteri
Scritto da Antonio Bifano il Lunedì, 02 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Crisi del Rublo russo. Nell'impennata dei prezzi legata alla crisi economica del Paese, morso da sanzioni, crollo del rublo e inflazione alle stelle, la vodka è l'unico prodotto che vede scendere il prezzo: da ieri il costo minimo di una bottiglia da mezzo litro è calato da 220 a 185 rubli (da 2,90 a 2,40 franchi), ossia del 15,9%.«Brindiamo per Putin» è il titolo di un editoriale di Vedomosti, il quale ricorda che lo scorso 24 dicembre Putin aveva invitato a combattere l'alcolismo ma con mezzi ragionevoli. Cinque giorni dopo l'ente federale preposto al controllo dei prezzi degli alcolici dispose…

"Peace Corps" all'italiana In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Lunedì, 02 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nel prossimo triennio 500 giovani volontari svolgeranno in azioni di pace non governative nelle aree di conflitto o a rischio di conflitto e nelle aree di emergenza ambientale per promuovere in modo imparziale la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona e all’educazione alla pace fra i popoli, al monitoraggio del rispetto dei diritti umani, al sostegno della popolazione civile. {akeebasubs !*}Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato …

Charlie Hebdo: l'Iran risponde con vignette satiriche sull'olocausto In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Elisa Angelini il Lunedì, 02 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Iran risponde alle vignette su Maometto di Charlie Hebdo indicendo un concorso internazionale per disegni satirici sulla negazione dell'olocausto. L'Istituto iraniano del fumetto ha messo in palio premi in denaro per i primi tre classificati, inoltre le vignette saranno esposte al Museo Palestinese d'Arte Contemporanea di Teheran. Gli organizzatori hanno riferito al quotidiano Teheran Times, che si tratta di una reazione alle «offensive vignette» su Maometto pubblicate dal settimanale francese. Intanto i superstiti della redazione del settimanale francese fanno sapere di avere ancora bisogno di tempo per assimilare il lutto: il nuovo numero non uscirà prima di metà febbraio.

Pacifisti in piazza a Tokyo per il reporter decapitato dall'Isis

Pubblicato in Esteri
Scritto da Antonio Bifano il Lunedì, 02 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
In tanti hanno manifestato a Tokyo davanti all’ufficio del primo ministro Shinzo Abe per esprimere il loro dolore per la morte del reporter Kenji Goto, ucciso dai miliziani dell’Isis pochi giorni dopo l’esecuzione del contractor Haruna Yukawa. Ma anche per protestare contro le scelte proattive verso i conflitti internazionali da parte del governo giapponese. Anche i 200 milioni di dollari di aiuti umanitari promessi ai paesi alle prese con lo Stato islamico sono finiti sotto accusa. “Colpa tua Abe”, si leggeva su un cartello, mentre su un altro c’era la dedica al reporter: “Kenji, sarai vivo nelle nostre memorie”. Il…

Mitt Romney dice "no" alla candidatura GOP per il 2016 In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Venerdì, 30 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il candidato repubblicano alle scorse elezioni presidenziali, Mitt Romney, non si ricandiderà alla contesa 2016 per la conquista della casa Bianca. Nelle scorse settimane sembrava invece che l’ex governatore del Massachusetts non avesse escluso l’ipotesi di correre per la terza volta per la guida della Casa Bianca. Romney ha reso noto, un po’ a sorpresa, che è “meglio dare agli altri leader del partito l’opportunità di diventare il nostro prossimo candidato”. Strada aperta quindi per la candidatura di Jeb Bush, repubblicano di ferro e fratello minore dell’ex presidente George W. Nei giorni scorsi il New York Times aveva anticipato che…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30