Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEsteri

Si dimette Xanana Gusmao, il primo ministro eroe

Pubblicato in Esteri
Scritto da Riccardo Nardini il Venerdì, 06 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'eroe dell'indipendenza di Timor est, Xanana Gusmao, si è dimesso da primo ministro, nel quadro di un rimpasto di governo previsto per la prossima settimana. In una nota ufficiale si afferma che Gusmao, 68 anni, ha presentato le sue dimissioni al presidente Taur Matan Ruak. Gusmao è un ex leader della guerrilla e fu a capo della rivolta per l'indipendenza dall'occupazione indonesiana, finita nel 2002. È stato quindi il primo presidente del paese dal 2002 al 2007, e poi primo ministro per più di 7 anni. A Timor est vi fu un plebiscito nel 1999 per porre fine a 24…

Bambino Gesù, trapianto di midollo per 26 bimbi venezuelani

Pubblicato in Esteri
Scritto da Antonio Marvasi il Venerdì, 06 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sono 26, in poco più di 2 anni, i bambini provenienti dal Venezuela che hanno potuto beneficiare delle cure dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. 26 piccoli pazienti che hanno ricevuto un trapianto di cellule staminali emopoietiche (trapianto di midollo), eseguito all’interno del Dipartimento di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale della Santa Sede. Dalla fine del 2012, infatti, il Bambino Gesù collabora con diverse organizzazioni per il ricovero e il trattamento di pazienti provenienti dal Venezuela. Recentemente è stato rinnovato l’accordo con la Simon Bolivar Foundation, che comprende oltre alla cura dei bambini anche la formazione presso la sede dell’Ospedale di Roma del personale…
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Onu ha denunciato il reclutamento, in Iraq, da parte dell'Isis, di un elevato numero di bambini, per farne combattenti o trasformarli in scudi umani o kamikaze. Molti di loro hanno subito abusi sessuali e in qualche caso sono stati sepolti vivi o crocifissi. Renate Winter, una dei 18 esperti indipendenti, membri del Comitato dei diritti dei minori dell'Onu, il cui compito consiste nell'assicurare che gli Stati rispettino i trattati internazionali relativi ai diritti dei minori, ha dichiarato: «Si tratta di un problema enorme. I bambini vengono utilizzati come kamikaze, compresi i bambini con disabilità e quelli che sono stati venduti…

Mattarella a Re Abdallah II: orrore per barbara uccisione

Pubblicato in Esteri
Scritto da Antonio Bifano il Giovedì, 05 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Appreso "con orrore" della "barbara uccisione del tenente dell'Aeronautica giordana, Moath El-Kassasbeh", il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Re di Giordania, Abdallah II un messaggio nel quale ha voluto "condannare con la massima fermezza questo gesto di efferata violenza". Lo riferisce un comunicato del Quirinale. Nel riaffermare "il supremo valore della vita umana" che va sempre tutelata, il Presidente Mattarella nel messaggio indirizzato al Re ha tra l'altro affermato: "Sono certo che la tragica morte del tenente El-Kassasbeh ed il grande dolore sofferto dalla sua famiglia rafforzeranno ulteriormente l'unità del popolo giordano e la collaborazione della comunità…

Isis, pilota arso vivo: Giordania bombarda Mosul

Pubblicato in Esteri
Scritto da Bruno Poggi il Giovedì, 05 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un orrore che ha scatenato l'ira della Giordania. E del mondo arabo. La barbara uccisione del pilota giordano arso vivo da parte dell'Is ha scatenato Amman. Il portavoce del governo ha annunciato che "la Giordania farà tremare la terra" sotto lo Stato Islamico. E in serata account Twitter vicini ai peshmerga curdi hanno riferito che "la Giordania ha bombardato Mosul uccidendo 55 membri dell'Isis tra cui un loro leader, Abu-Obida AL-Tunisian". Dopo aver saputo del pilota giordano, Re Abdallah di Giordania aveva interrotto la sua visita negli Stati Uniti ed era tornato nella capitale. All'alba, come prima conseguenza, era stata…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni