Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEsteri

Ucraina: è tensione tra Russia e Lituania

Pubblicato in Esteri
Scritto da Antonio Marvasi il Domenica, 01 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
L’ambasciata russa a Vilnius ha dichiarato che Mosca starebbe per inviare una nota per protestare formalmente con la Lituania per aver fornito armi e munizioni all’Ucraina. La replica del ministro degli Esteri lituano, Linas Linkevicius, è stata immediata, secondo cui Vilnius non sta violando alcuna legge internazionale fornendo assistenza a Kiev e che non giustificherà le sue azioni con la Russia. Il ministro ha dichiarato all’agenzia lituana “Elta” di aver appreso della lettera solo dalle notizie di stampa e di non aver ancora letto il documento ufficiale. “Noi non neghiamo, abbiamo detto più volte in passato che stiamo aiutando l’Ucraina…
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sul web circola un testo , 64 pagine di un documento scritto in perfetto italiano, destinato ai musulmani residenti nel nostro paese titolato "Lo Stato islamico, una realtà che ti vorrebbe comunicare". Dallo scorso mese di novembre il documento circola nei forum online vicini alla galassia jihadista , e non è escluso che sia comparso anche sugli indirizzi web oscurati di recente dalle autorità italiane impegnate nel monitoraggio degli ambienti estremisti.Non vi sono contenute minacce esplicite all'Italia, si annuncia che il Califfato "conquisterà Costantinopoli e Roma come Muhammad profetizzò". Il testo è firmato "Il vostro fratello in Allah, Mehdi".. Il…
Vota questo articolo
(0 Voti)
I cristiani stanno subendo "un genocidio" in Siria, dopo essere stati "traditi dall'Occidente" per motivi economici. È la durissima accusa lanciata dal patriarca della Chiesa siro-cattolica, Ignace Youssif III Younan: 350 cristiani rapiti dall'Isis nel Nord-Est del Paese «sono stati sicuramente già uccisi». Ma ieri in serata l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus) ha affermato di aver saputo da "fonti attendibili" che nessuno dei prigionieri è stato finora ucciso e che una mediazione è in corso per il loro rilascio. Secondo l'agenzia della comunità assira Aina, i cristiani sequestrati dall'Isis in un'offensiva lanciata dall'inizio della settimana nella provincia…

Tagikistan, domenica le elezioni: favorito PDP di Rahmon

Pubblicato in Esteri
Scritto da Antonio Bifano il Sabato, 28 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si terranno domenica 1 marzo le elezioni parlamentari in Tagikistan, l’ex Repubblica Sovietica diventata indipendente nei primi anni ‘90. Una tornata elettorale che si terrà sotto il monitoraggio dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (Osce), che vigilerà sul voto, sul conteggio e sulla presentazione dei risultati. Coordinatore speciale della missione a breve termine degli osservatori Osce sarà la parlamentare italiana Marietta Tidei (Pd), già presente nel paese durante le elezioni presidenziali del 2013, quando si impose Emomali Rahmon con quasi l’84 per cento delle preferenze. E proprio il partito del presidente (in carica dal lontano 1992), il…

Russia: ucciso Nemtsov, leader dell'opposizione

Pubblicato in Esteri
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Sabato, 28 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
È stato ucciso ieri sera a Mosca il leader dell’opposizione russa, Boris Nemtsov. Stando alle prime ricostruzioni, l’oppositore di Putin sarebbe stato freddato intorno alle 23,40 con quattro colpi di pistola alla schiena, mentre camminava non lontano dal Cremlino insieme a una donna. Il presidente russo Vladimir Putin ha espresso le sue condoglianze ai parenti di Nemtsov e ha ordinato al Comitato Investigativo, al ministero dell’Interno e al Servizio federale di sicurezza di istituire una squadra investigativa speciale. Putin, scrive l’agenzia russa “Sputnik”, ritiene che l’omicidio del politico dell’opposizione sia un atto provocatorio, molto probabilmente un omicidio ordinato, secondo quanto…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30