Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEsteri

Russia-Spagna, Lavrov incontra García-Margallo: focus su Ucraina

Pubblicato in Esteri
Scritto da Federico Tedeschini il Lunedì, 09 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, incontrerà domani a Mosca il suo omologo spagnolo, José Manuel García-Margallo. Durante i loro colloqui, i ministri si confronteranno sulle prospettive di partenariato russo-spagnolo nei settori politico ed economico, discuteranno lo stato attuale delle relazioni Russia-Ue nella prospettiva di facilitare la loro normalizzazione, e definiranno le aree di cooperazione nelle Nazioni Unite durante la membership “non permanente” della Spagna nel Consiglio di sicurezza dell’Onu nel 2015-2016. Lavrov e García-Margallo si confronteranno quindi sulla situazione in Ucraina e nel Mediterraneo, sulla Siria e sul Medio Oriente, nonché su una serie di altre questioni all'ordine…

Nuova esecuzione Isis: otto decapitati

Pubblicato in Esteri
Scritto da Antonio Marvasi il Lunedì, 09 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nuove esecuzioni da parte dell'Isis in Libia: otto delle undici guardie uccise in un attacco dei jihadisti contro il campo petrolifero libico di Al Ghani, a sud di Sirte. Le teste sono state poi consegnate ad un ospedale della zona e una macabra foto del gesto circola su Twitter. Il ministro degli Esteri di Vienna, dicastero coinvolto perchè nell'attacco sono stati coinvolti nove dipendenti stranieri dell'impianto tra cui un austriaco e un ceco, ha precisato che ad attaccare sono stati affiliati dello Stato islamico, già conosciuti per aver decapitato i 21 copti, dei quali fu diffuso un video lo scorso…

Ucraina, Breedlove: niente conferma su ritiro armi pesanti In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Lunedì, 09 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il generale Philip Breedlove, Comandante supremo della Nato in Europa, ha dichiarato che non può confermare il ritiro delle armi pesanti dalla linea di contatto tra le forze di Kiev e i combattenti filorussi nel sud-est dell’Ucraina. Breedlove – come riporta l’agenzia russa “Sputnik” - ha spiegato in un’intervista con l’emittente ucraina “1 + 1” che l’artiglieria pesante è in movimento da entrambi i lati della linea di contatto ma che non si sa cosa succede alle armi dopo, in quanto gli osservatori dell’Osce non hanno sufficiente accesso alla zona. Secondo il militare della Nato, le armi potrebbero anche essere…

Omicidio Nemtsov: confessa uno dei sospettati In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Elisa Angelini il Lunedì, 09 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ha confessato uno dei cinque sospettati dell'omicidio di Boris Nemtsov. A riferirlo il giudice Natalia Mouchnikova, che ha deciso oggi di prorogare fino al 28 aprile l'arresto di Zaur Dadayev. Dadayev, ex vicecomandante della polizia cecena, è stato accusato insieme ad Anzor Gubashev ed altri tre uomini, che però si sono dichiarati innocenti. Un sospettato è stato accerchiato dalla polizia a Grozny, ma prima di essere catturato si è fatto saltare in aria con una granata. Gli inquirenti hanno ipotizzato come movente la pista del radicalismo islamico di matrice cecena.

Isis: ruspe radono al suolo l'antica città assira Nimrud

Pubblicato in Esteri
Scritto da Elisa Angelini il Sabato, 07 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Non si fermano le devastazioni dei jihadisti: secondo fonti della tv satellitare curda, Rudaw, gli uomini del califfo Abu Bakr Al Baghdadi hanno «raso al suolo con le ruspe» la città antica di Nimrud, a sud est di Mosul, nel nord dell'Iraq. La tv ha riferito: «Elementi del califfato portandosi dietro grandi mezzi meccanici hanno distrutto i monumenti e le rovine della città archeologica di Nimrud. Da circa una settimana stavano procedendo a radere al suolo i monumenti di Nimrud ricorrendo a delle ruspe». La distruzione di Nimrud, per l'Unesco, è un crimine di guerra. A denunciarlo la direttrice generale…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni