Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEsteri

Farnesina incontra Ministro Algerino Messahel In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Domenica, 03 Dicembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'Algeria e' un partner chiave per l'Italia. La collaborazione economica, commerciale e industriale e' un aspetto essenziale del nostro partenariato. L'interscambio commerciale bilaterale nel 2016 ha raggiunto quasi 8 miliardi: siamo soddisfatti, ma siamo anche consapevoli che vi siano margini per rafforzare ulteriormente i legami economici tra i nostri due Paesi". Cosi' si e' rivolto il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, al collega algerino, Abdelkader Messahel, incontrato a margine dei MED-Dialogues che si chiudono oggi a Roma. Oltre ai temi della cooperazione bilaterale, i due ministri hanno anche discusso dei principali dossier di politica estera.…

Israele, Ocse raccomanda misure a tutela settore immobiliare In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Domenica, 03 Dicembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il governo israeliano dovrebbe continuare la sua politica di mantenimento della stabilita' economica, in vista del rapido aumento dei prezzi immobiliari". E' la raccomandazione che l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) suggerisce nel suo consueto Rapporto sull'economia globale pubblicato ieri. Lo riferisce una nota dell'Ufficio Ice di Tel Aviv. "Il rischio del settore immobiliare e' elevato e il coinvolgimento delle banche nel settore continua ad essere molto profondo", scrivono gli economisti dell'OCSE, osservando che Israele dovrebbe adottare misure cautelative coerenti con il contesto politico, internazionale, economico e sociale del Paese. Nella sezione dedicata ad Israele, l'OCSE raccomanda…

Corea Nord, Gentiloni: «Ferma condanna nuovo lancio missile balistico» In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Giovedì, 30 Novembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"La mia piu' ferma condanna del nuovo lancio di un missile balistico dalla Corea del Nord. L'Italia impegnata a aumentare la pressione internazionale nei confronti di un regime irresponsabile". Lo scrive su Twitter il premier Paolo GENTILONI.

Africa, Gentiloni: «Futuro Ue si gioca anche qui, associare investimenti» In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Martedì, 28 Novembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Ora che l'economia italiana e' in ripresa positiva e' il momento di intensificare i rapporti con i paesi amici nei settori tradizionali - difesa ed energia - e in quelli nuovi. Tra questi stiamo lavorando ad accordi nei settori dell'agricoltura e dell'allevamento, ma la collaborazione e' possibile in tanti settori". Cosi' il premier paolo GENTILONI nel corso del punto stampa con il presidente dell'Angola Joao Lourenco a Luanda. "Che il futuro dell'Europa si giochi anche in Africa, credo sia molto chiaro soprattutto a noi italiani anche per ragioni storiche e geografiche. Il ruolo storico del Mediterraneo e' stato l'incrocio di…

Mediterraneo, Gentiloni: «Deve essere al centro dell'agenda europea» In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Lunedì, 27 Novembre 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Per l'Italia il rapporto con il Mediterraneo e' irrinunciabile. E non e' solo la geografia a suggerirlo. Abbiamo 8 mila km di coste che affacciano su questo mare dove sono fiorite civilta', le tre grandi religioni monoteiste, attivita' culturali e commerciali straordinarie. Di tutto questo patrimonio siamo eredi, ma anche in un certo senso custodi. Questo mare, questo spazio, ci consegna una responsabilita' che sentiamo forte". Lo scrive il premier Paolo GENTILONI in un intervento sul quotidiano La Stampa. "Tra gli obiettivi prioritari della politica estera italiana in questi ultimi anni c'e', senza dubbio, il tentativo di mettere la questione…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30