Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEsteri

Trump rispetti i principi chiave dell'antiterrorismo In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Alessandro Di Gregorio il Mercoledì, 12 Aprile 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il Presidente Usa, Donald Trump, ha dichiarato di voler agire rapidamente e con coraggio per sconfiggere lo Stato islamico. Ma gli ultimi sviluppi della sua politica estera, con il lancio di missili in Siria, hanno dimostrato come il tycoon abbia violato le più efficaci regole cardinali dell’antiterrorismo efficaci. Sarebbe saggio che l’inquilino della Casa Bianca rivalutasse la sua politica estera basandosi proprio su questi principi chiave antiterrorismo. 1) Isolare i terroristi dalle popolazioni civili in cui operano, creando un cuneo tra coloro che sostengono la violenza estremista e i loro potenziali elettori. L’uso della retorica anti-musulmana di Trump ha dato…

Russia-Usa, risoluzione di embargo congiunta contro Isis? In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Martedì, 11 Aprile 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Prove di dialogo tra superpotenze. La Russia e gli Stati Uniti potrebbero elaborare una bozza di risoluzione congiunta sull'embargo commerciale contro il gruppo terrorista dello Stato islamico (IS), fuori legge in molti paesi, tra cui la Russia: Lo ha dichiarato il vice direttore del Dipartimento delle nuove sfide e minacce del ministero degli Esteri russo Dmitry Feoktistov. "Non stiamo lavorando - ha spiegato - su una bozza di risoluzione in questo momento, ma non e' la cosa piu' difficile, credetemi. Vorremmo in un primo momento ottenere il sostegno dei nostri partner principali, prima di tutto all'interno del Consiglio di Sicurezza…

Trump deciso a deporre il presidente siriano Assad In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Martedì, 11 Aprile 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Gli Stati Uniti sotto la Presidenza di Donald Trump sono decisi a deporre il presidente siriano Bashar al Assad e a sconfiggere lo Stato islamico in Siria. Lo ha affermato il consigliere per la sicurezza nazionale dell'inquilino della Casa Bianca, generale H. R. McMaster, in un'intervista televisiva a "Fox News", la prima dal suo insediamento al posto del dimissionario Michael Flynn. Il presidente Trump, ha detto McMaster, vuole perseguire "una soluzione politica" alla crisi siriana, ma "e' difficilissimo comprendere come una soluzione politica possa risultare dalla prosecuzione del regime di Assad". "Non stiamo dicendo che saremo noi a effettuare quel…

Egitto, esplosioni in due chiese In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Lunedì, 10 Aprile 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sono 45 le vittime di due esplosioni in due chiese cristiane egiziane, avvenute oggi. La prima esplosione si è verificata a Tanta, a Nord del Cairo, la seconda nella chiesa di San Marco di Alessandria. L'Isis ha rivendicato l'attacco. Il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi ha annunciato parlando in televisione ''la dichiarazione dello stato di emergenza in Egitto per tre mesi''. Lo stato d'emergenza sospende il diritto alle manifestazioni di ogni genere e le adunate di oltre cinque persone e estende i poteri delle forze di polizia. L'annuncio di al Sisi arriva in serata, al termine di una domenica…
Vota questo articolo
(0 Voti)
Arrestato un secondo uomo sospettato di coinvolgimento nell’attentato di venerdì a Stoccolma, quando un camion si è lanciato a grande velocità lungo la “Via della Regina” terminando la sua corsa contro le vetrine di un grande magazzino. Per i media locali, che citano fonti della polizia, l’uomo è stato arrestato nella zona di Hjulsta, alla periferia nordoccidentale della capitale svedese, e, secondo la polizia, avrebbe legami con l'uomo arrestato ieri a Marsta, una località distante circa quaranta km a nord di Stoccolma. L’attentato di venerdì ha causato quattro morti e una quindicina di feriti, di cui nove gravi.
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni