Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEsteri

Tajani, l’Europa pensi alla crescita e non solo al rigore economico In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Mercoledì, 22 Febbraio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"È difficile capire l'entità della tragedia se non la si vede con i propri occhi. Sono ad Arquata, uno dei luoghi simbolo di questo #terremoto». Così stamani su Twitter il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, nel secondo giorno di visita nelle zone colpite dal sisma nel centro Italia.«Se non c'è lavoro non si può ritornare - ha detto inoltre ai giornalisti -. La prima cosa è il rilancio del tessuto microimprenditoriale che ha sempre garantito a questo territorio di essere autosufficiente». «Bisogna fare di tutto per permettere alle imprese di riattivarsi e di creare occupazione. #Amatrice» scrive Tajani in…

Eurogruppo, Padoan: «Non credo in novità sull'aggiustamento dei conti» In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Mercoledì, 22 Febbraio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Commissione Europea, la Bce, il Fondo Monetario Internazionale, il Meccanismo Europeo di Stabilità (il Fondo Salva Stati) e il ministro greco per le Finance Euclid Tsakalotos hanno aggiornato l'Eurogruppo sulla seconda revisione del programma di aggiustamento economico della Grecia, nel quale i temi principali includono la strategia fiscale di medio termine (2018 e oltre) e la riforma del mercato del lavoro. L'Eurogruppo ha accolto positivamente l'accordo raggiunto dalle autorità greche e dalle altre istituzioni ed ha discusso anche della situazione economica nell'Eurozona, in seguito alle previsioni di inverno presentate dalla Commissione Europea. La ripresa dell'Eurozona è arrivata al suo…

Parlamento Europeo, stage per sei giovani siciliani e sardi In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Lunedì, 20 Febbraio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sei giovani laureati siciliani e sardi sono stati selezionati per uno stage al Parlamento Europeo. Sono i vincitori dell’iniziativa ‘In Europa... con merito’ promossa dall’eurodeputato catanese di Fi-Ppe, Salvo Pogliese. Lo stage sarà remunerato e si svolgerà negli uffici di Bruxelles di Pogliese. A Bruxelles andranno: Nancy Cannizzo, 24 anni laurea in Giurisprudenza, Giulia Colavecchio, 29 anni laurea in Relazioni Internazionali e Studi Europei, Nicoletta Di Noto, 27 anni laurea in Global Politics and Euro-Mediterranean Relations, Alessio Pantorno, 28 anni laurea in Global Politics and Euro-Mediterranean Relations, Diego Pappalardo, 25 anni laurea triennale in Relazioni Internazionali, e Lucia Pasquale, 22…

Le proposte degli eurodeputati per il futuro Ue In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Sabato, 18 Febbraio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Per far sì che l'Unione Europea aumenti la propria capacità di azione, per ristabilire la fiducia dei cittadini e per rendere l'economia della zona euro più resistente agli shock esterni, bisogna utilizzare in modo completo il Trattato di Lisbona. Ma per poter fare di più, l’Unione deve attuare una riforma profonda. Questo il messaggio chiave di tre risoluzioni approvate dal Parlamento Europeo riunito in sessione plenaria a Strasburgo.«Consiglio dei ministri diventi una seconda Camera»La prima risoluzione, redatta da Mercedes Bresso (S&D) e da Elmar Brok (PPE) si concentra sulla valorizzazione del Trattato di Lisbona esistente. Nel documento si chiede, tra…

Benefici per il mondo con Europa forte In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Sabato, 18 Febbraio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il Canada sa che avere un’efficace voce europea sulla scena globale non è solo preferibile, è essenziale». Così il primo ministro canadese, Justin Trudeau, parlando davanti ai deputati europei a Strasburgo. Trudeau, il primo premier canadese a rivolgersi al Parlamento europeo, ha sottolineato la storica collaborazione tra l'UE e il Canada.«L'Unione europea rappresenta una conquista veramente notevole e un modello senza precedenti di cooperazione pacifica. Il mondo intero trae benefici da un'UE forte» ha aggiunto. Nel suo discorso, Trudeau ha evidenziato i vantaggi dell'accordo globale economico e commerciale UE-Canada (CETA), approvato ieri dal Parlamento.«Con il CETA, abbiamo costruito qualcosa insieme.…

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni