Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEsteri

Parlamento UE vara "pacchetto rifiuti" In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Giovedì, 16 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Secondo il progetto legislativo adottato oggi dal Parlamento Europeo, la quota di rifiuti da riciclare dovrà aumentare dall’odierno 44% al 70% entro il 2030. I deputati hanno anche approvato norme del “pacchetto rifiuti” che limitano la quota di smaltimento in discarica al 5% e riducono i rifiuti alimentari del 50% entro il 2030. Il Parlamento dovrà ora negoziare il testo con il Consiglio dei ministri UE. "Oggi, il Parlamento ha dimostrato a larghissima maggioranza che crede nella transizione verso un'economia circolare. Abbiamo deciso di ripristinare obiettivi ambiziosi per il riciclaggio e la discarica, in linea con quanto la Commissione aveva…

Parlamento Ue: «Potenziare "Europa creativa"» In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Mercoledì, 15 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il Parlamento europeo ha chiesto alla Commissione di rinforzare il programma«Europa creativa» con un impiego di maggiori risorse e attenzione. L’eurodeputata Pd Silvia Costa, relatrice della risoluzione approvata a Bruxelles, parla chiaramente del bisogno di«raddoppiare le risorse oggi a disposizione». Per il periodo 2014-2020 il programma europeo ha previsto uno stanziamento di 1 miliardo e 700 milioni di euro.«Europa creativa è vittima del suo successo» spiega Costa. L’eurodeputata attira l’attenzione sul fatto che se nel capitolo media viene finanziato il 45 per cento dei progetti presentati, in uno dei quattro bandi del settore cultura la percentuale scende al 12,5 per…

Tusk confermato Presidente del Consiglio dell’Unione Europea In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Sabato, 11 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il polacco Donald Tusk è stato confermato presidente del Consiglio Europeo.«Grato per la fiducia e per il giudizio positivo da parte del Consiglio Ue. Farò del mio meglio per rendere migliore l'Unione Europea» scrive Tusk su Twitter. È stato primo ministro della Polonia dal 2007 al 2014 e presidente del partito Piattaforma Civica (in polacco: Platforma Obywatelska, PO), di cui è anche cofondatore (2001), dal 2003 al 2014. Nel 2011 ha ottenuto un secondo mandato come primo ministro ed è diventato l'unico primo ministro polacco uscente ad essere riconfermato nell'incarico dal 1989[1]. Il 30 agosto 2014 il Consiglio europeo lo…

Muscat: «Un Paese non può bloccare Ue» In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Sabato, 11 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Oggi sarà presa la decisione sul prossimo presidente del Consiglio europeo. Lo ha fatto sapere il primo ministro maltese Joseph Muscat al suo arrivo al summit tra capi di Stato e di Governo. “Un Paese da solo non può bloccare la decisione”, ha risposto Muscat ai cronisti che gli hanno chiesto di commentare il possibile voto contrario della Polonia alla conferma del polacco Donald Tusk a capo del Consiglio europeo. “Ogni Paese membro ha il diritto di prendere la propria posizione - ha continuato Muscat - e la nostra posizione come presidenza è chiara: rispettiamo le posizioni di tutti”. Tuttavia…

Sottosegretario Politiche Comunitarie: «Lanciare unione sociale in Europa» In evidenza

Pubblicato in Esteri
Scritto da Redazione il Sabato, 11 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
“Per l'Italia, come per la presidenza maltese, l’unione sociale è tema importante per il 2017”. Così il sottosegretario alle politiche comunitarie Sandro Gozi al termine del Consiglio Ue affari generali. Secondo Gozi l’unione sociale è fondamentale per “la lotta contro l’esclusione sociale e la disoccupazione” e importante per “rilanciare l’integrazione europea”. Gozi ha poi commentato le recenti discussioni tenute in seno al Consiglio Ue sulla sicurezza comune sottolineando la posizione dell’Italia di “andare avanti con la cooperazione strutturata in un’ottica di inclusione ma con ritmo all’altezza delle sfide”. Sul bilancio pluriennale dell’Ue, il sottosegretario conferma gli aumenti dello scorso dicembre,…

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni