Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomiaConfesercenti-Ref: anche nel 2015, previsto mini-aumento (0,7%) spesa famiglie

Confesercenti-Ref: anche nel 2015, previsto mini-aumento (0,7%) spesa famiglie In evidenza

Pubblicato in Economia
10 Gennaio 2015 di Antonio Bifano Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)

Purtroppo più di un italiano su due non arriva alla fine del mese questa è la spiegazione del rilevamento dell'Istat riguardo al fatto che la spesa delle famiglie resta al palo, inoltre se guardiamo all’uso del bonus fiscale, un sondaggio Confesercenti-Swg mostra come solo il 26% di chi ha ricevuto il bonus Irpef lo ha destinato principalmente alla spesa, mentre il restante 74% lo ha usato per ricostituire il risparmio (35%) o per pagare debiti pregressi (39%). Questa è la conseguenza di una recessione che si è mutata in stagnazione. Tanto che quest’anno la ripresa della spesa delle famiglie sarà ancora minima: secondo il rapporto Confesercenti-Ref senza una forte svolta il 2015 non si presenta con le caratteristiche di un’economia in grado di voltare pagina. Lo scenario migliora, ma non ta

                     Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30