Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomiaDiretto (commercialisti): pronti a contribuire allo sviluppo economico per trasformare le idee in azioni imprenditoriali

Diretto (commercialisti): pronti a contribuire allo sviluppo economico per trasformare le idee in azioni imprenditoriali In evidenza

Pubblicato in Economia
26 Settembre 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
OLBIA - “Riteniamo importante dedicare maggior attenzione alla crescita e allo sviluppo di nuove idee imprenditoriali, seguendo e supportando una trasformazione ormai avviata. Il fenomeno startup ha dato vita ad un ruolo nuovo e strategico per il commercialista che dovrà supportare e avviare la trasformazione delle idee in imprese, curando lo sviluppo e assicurando i finanziamenti più opportuni, indispensabili per la crescita. Intendiamo costituire un organismo che possa seguire a 360 gradi i nuovi imprenditori, una rete di 2000 commercialisti che condivide esperienze e casi su tutto il territorio nazionale". Lo ha detto Giuseppe Diretto, presidente nazionale dell’Unagraco (Unione nazionale commercialisti ed esperti contabili) presentando il congresso nazionale “Da startup a impresa: aspetti finanziari e fiscali legati alla crescita” che si terrà domani, giovedì 27 e venerdì 28 settembre al Centro Congressi Geovillage Hotel di Olbia. Grandi novità e prospettive anche per i giovani commercialisti con nuove sfide che si presentano sul mercato del lavoro. Attesi in Sardegna professionisti, commercialisti, docenti ed esperti provenienti da tutto il territorio nazionale, per approfondire tutti gli aspetti legati alle tematiche economiche. Nella prima tavola rotonda di venerdì 28 alle 9,30 si parlerà di "Le Startup crescono...il ruolo del commercialista" a cui interverranno Francesco Marcetti (presidente Unagraco Olbia), Roberto Cunsolo (tesoriere del consiglio nazionale dei commercialisti), Gianluca Ferranti (Ceo e Co-founder Vivocha), Paolo Longoni (Consigliere d’amministrazione della Cassa di previdenza dei ragionieri), Nardo Marino (deputato del M5S e componente della commissione trasporti alla Camera), Gabriella Savigni (presidente dei commercialisti di Olbia), Lorenzo Sirch (Consigliere nazionale dei commercialisti con delega a Finanza Aziendale e Diritto Societario), Massimo Miani, presidente nazionale dei commercialisti italiani) e i presidenti degli Ordini della Sardegna. Nella sessione pomeridiana alle verranno analizzati gli "Aspetti finanziari e fiscali legati alla crescita" parteciperanno Sebastiano Gadaleta (presidente della Commissione Finanza aziendale di Unagraco), Elbano de Nuccio, Presidente dei commercialisti di Bari, Raffaele Marcello (Consigliere nazionale dei commercialisti con delega ai Principi contabili e di valutazione), Enzo Tucci (Ceo di Augmentum e dottore commercialista di Bari), Alessandro Tronci (direttore generale Confidi Sardegna), Armando Urbano (commercialista di Bari) e i delegati degli Ordini della Sardegna.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30