Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomiaConti pubblici: Bankitalia, a febbraio debito scende a 2.286,5 mld

Conti pubblici: Bankitalia, a febbraio debito scende a 2.286,5 mld In evidenza

Pubblicato in Economia
13 Aprile 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
A febbraio il debito delle Amministrazioni pubbliche e' diminuito di 0,1 miliardi, risultando pari a 2.286,5 miliardi. La diminuzione delle disponibilita' liquide del Tesoro (6,2 miliardi, a 48,3; erano 56,8 a fine febbraio 2017) ha sostanzialmente compensato il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche (5,7 miliardi) e l'effetto complessivo degli scarti e dei premi all'emissione e al rimborso, della rivalutazione dei titoli indicizzati all'inflazione e della variazione del cambio dell'euro (0,4 miliardi). Lo rende noto la Banca d'Italia nel fascicolo "Finanza pubblica, fabbisogno e debito". Il debito delle Amministrazioni centrali e' diminuito di 0,3 miliardi, sia il debito delle Amministrazioni locali sia quello degli Enti di previdenza e' aumentato di 0,1 miliardi. Rispetto ai dati diffusi lo scorso 15 marzo, il dato relativo al debito del 2017 e' stato rivisto al rialzo di circa 7 miliardi, principalmente a seguito dell'advice dell'Eurostat in merito al trattamento statistico dell'operazione di liquidazione coatta amministrativa di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30