Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomiaDef: Mef al lavoro per aggiornamento previsioni, no nuovo obiettivo

Def: Mef al lavoro per aggiornamento previsioni, no nuovo obiettivo In evidenza

Pubblicato in Economia
14 Marzo 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il ministero dell'Economia e delle Finanze, in una nota, sottolinea che "alla luce del dibattito pubblico degli ultimi giorni sui documenti di programmazione economico -finanziaria del Governo, e' opportuno fare chiarezza su quale sia la natura dei documenti che il Governo e' obbligato a presentare in Parlamento, con particolare riferimento alla distinzione tra i contenuti descrittivi e i contenuti programmatici. La legge 196/2009 dispone che il Governo presenti il Documento di Economia e Finanza alle Camere entro il 10 aprile. La stessa legge identifica puntualmente il contenuto del DEF, che include - tra l'altro - la definizione di obiettivi di politica economica e il quadro delle previsioni economiche e di finanza pubblica; l'aggiornamento delle previsioni per l'anno in corso; l'indicazione dell'evoluzione economico-finanziaria internazionale; le previsioni macroeconomiche per l'Italia; le previsioni per i principali aggregati del conto economico delle amministrazioni pubbliche; gli obiettivi programmatici; l'articolazione della manovra necessaria per il conseguimento degli obiettivi, nonche' un'indicazione di massima delle misure attraverso le quali si prevede di raggiungere i predetti obiettivi; le previsioni di finanza pubblica di lungo periodo e gli interventi che si intende adottare per garantirne la sostenibilita'. Qualora il 10 aprile il Parlamento non avesse ancora espresso un nuovo Governo, l'attuale Esecutivo provvedera' all'adempimento di legge, consapevole che alcuni di questi contenuti implicano impegni per il futuro che il Governo attuale non puo' assumere".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30