Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomiaPadoan: «Ripresa è strutturale»

Padoan: «Ripresa è strutturale» In evidenza

Pubblicato in Economia
12 Gennaio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il Paese sta meglio rispetto all'inizio della legislatura. Tutti gli indici sono migliorati: crescita, lavoro, finanza pubblica, occupazione - siamo ai livelli massimi di occupati - stato di fiducia. Tutto questo deve essere uno sprone a continuare. C'e' un'agenda di riforme da implementare, da introdurre, da valutare". Lo afferma il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, in una lunga intervista al Corriere della Sera in edicola oggi. "Dobbiamo combattere la poverta', aumentare l'inclusione, restringere il divario tra le regioni. C'e' un'enorme quantita' di cose da fare - prosegue -: i bisogni della gente devono ancora essere soddisfatti. Finche' le riforme non vengono implementate, non incidono sulla vita dei cittadini, che non percepiscono i miglioramenti". "Oggi non cresciamo ancora abbastanza velocemente ma - e qui faccio una mia personale previsione - la velocita' di crociera aumentera'. Nella ripresa ci sono elementi strutturali - spiega il ministro -: le imprese stanno investendo per innovare, per rinnovare lo stock di capitale, per assumere capitale umano; e questo fa crescere il reddito potenziale, come per due decenni non e' avvenuto. Stiamo risolvendo il doppio problema: l'uscita dalla crisi finanziaria e bancaria, e dalla crisi di crescita, eredita' di fine millennio". All'obiezione che il debito pubblico continui a crescere, Padoan risponde cosi': "Non e' cosi'. Il debito pubblico in rapporto al Pil ha registrato una flessione gia' nel 2015 e ora e' stabilizzato. Per il 2017 stiamo aspettando i dati definitivi: c'e' una buona probabilita' che anche quest'anno il debito diminuisca. Abbiamo lasciato la sciovia e cominciato la discesa".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30