Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomiaEfficienza energetica, Sud in coda

Efficienza energetica, Sud in coda In evidenza

Pubblicato in Economia
07 Settembre 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Lombardia, Lazio, Toscana, Campania e Piemonte: ecco la top-5 della white economy italiana. E' stata tracciata da Avvenia, società leader nell'ambito della white economy e dell'efficientamento energetico, nel ranking 2017 delle regioni più virtuose. Analizzando a livello regionale il numero di progetti di efficientamento energetico portati avanti durante il 2017, Avvenia ha stilato una nuova graduatoria che vede la Lombardia al primo posto tra le regioni energeticamente più virtuose, seguita da Lazio e Toscana. PUBBLICITÀ «In queste 3 regioni si è concentrata la quota più significativa di progetti»puntualizza Giovanni Campaniello, fondatore ed amministratore unico di Avvenia. Sul podio anche quest'anno dunque Lombardia, Lazio e Toscana. Ma rispetto alla graduatoria 2016 il Lazio sale al secondo posto, mentre la Toscana scende al terzo. Tra le regioni emergenti, la Campania sale al quarto posto, seguita dal Piemonte, che è quinta, formando così la Top-5 di Avvenia 2017. Queste 5 regioni da sole rappresentano il 52% dei progetti di efficientamento energetico in Italia. Allargando il ranking per ottenere una Top 10 in ordine crescente per numero di progetti si posizionano anche Emilia Romagna, Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia e Marche. Queste prime 10 regioni totalizzano l'86% dei progetti di efficientamento energetico. Mentre le rimanenti 10 regioni (Liguria, Valle d'Aosta, Abruzzo, Sicilia, Umbria, Sardegna, Puglia, Calabria, Basilicata, Molise) rappresentano appena il 14%. E tra loro le ultime 3 (Calabria, Basilicata e Molise) totalizzano appena l'1% dei progetti.«La white economy coinvolge oggi in Italia 800 mila aziende, con un valore aggiunto per il 2017 pari a 185 miliardi di euro» commenta Alessio Cristofari, direttore dello Sviluppo Business di Avvenia con delega alle«Strategie di mercato Esco"

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni