Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomia

Confesercenti, se aumenta Iva consumi -8,2 mld In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Lunedì, 13 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
L’aumento dell’Iva inciderà sulla spesa degli italiani e sul Pil. Se il governo decidesse di innalzare le aliquote come da indicazioni europee, perderemmo a regime 8,2 miliardi di consumi: si tratta di circa 305 euro di spesa in meno a famiglia. Sul prodotto interno lordo, invece, l’impatto negativo ammonterebbe a -5 miliardi. E’ quanto emerge da una simulazione condotta da Ref Ricerche per conto di Confesercenti. La simulazione si muove dall’ipotesi di un aumento di 3 punti all’aliquota agevolata al 10%, che passerebbe quindi al 13%, e di 1 punto sull’aliquota super-agevolata, che salirebbe dal 4 all’5%, il valore minimo…

Share'ngo-Fastweb, al via progetto Ecowatch In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Domenica, 12 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Prenderà il via a Milano il prossimo primo maggio la prima sperimentazione al mondo di rilevazione dei dati ambientali da una rete di car sharing. Si tratta del progetto«Ecowatch Intelligent Seed» presentato in anteprima a«Fai la cosa giusta!» il salone delle buone pratiche in corso di svolgimento a FieraMilano City, da Fastweb, dalla società di car sharing Sharéngo e dall'Agenzia per la Mobilità, l'Ambiente e il Territorio di Milano (Amat). L'obiettivo del progetto, è quello di fare in modo che la flotta di 750 auto elettriche Sharéngo, che complessivamente a Milano percorre 35.000 km al giorno, possa trasmettere fino a…

Cresce occupazione e calano inattivi nel 2016 In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Domenica, 12 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il quarto trimestre 2016 presenta un nuovo aumento nella partecipazione al mercato del lavoro. L'input di lavoro utilizzato complessivamente dal sistema economico (espresso dalle ore lavorate di Contabilità Nazionale) registra aumenti dello 0,4% su base congiunturale e dell'1,6% in termini tendenziali. Lo rileva l'Istat. L'occupazione, stimata dall'indagine sulle forze di lavoro, è pari, al netto degli effetti stagionali, a 22 milioni 827 mila persone, in aumento rispetto al trimestre precedente (+0,1%, 32 mila), dopo la stabilità nel terzo trimestre. Il tasso di occupazione sale al 57,4% (+0,1 punti percentuali), sintesi di una lieve flessione per i 15-34enni (-0,1 punti), della…
Vota questo articolo
(0 Voti)
NAPOLI – “Da Napoli lanciamo un messaggio di riscatto per tutta la categoria dei dottori commercialisti. L’esercizio della libera professione sembra attrarre sempre meno giovani rispetto al passato, in particolare nel Mezzogiorno ed in Campania. Una situazione che è possibile contrastare prendendo atto di un’evoluzione del nostro ruolo e della necessità di riqualificarsi in campi specifici. Il Congresso nazionale sarà un’occasione di confronto e siamo felici di ospitarlo a Napoli, dove mancava da più di vent’anni. Vogliamo che l’Unione capisca cos’è Napoli in termini di bellezze ambientali e di capacità professionali. Questa città è una fucina di qualità e talenti…

Banche, a gennaio prestiti +1. 2% annuo In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Venerdì, 10 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
A gennaio i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti dell’1,2 per cento su base annua (1,1 per cento nel mese precedente). Lo rende noto la Banca d'Italia. I prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,2 per cento (1,9 per cento in dicembre), quelli alle società non finanziarie dello 0,9 per cento (0,2 per cento in dicembre). I depositi del settore privato sono aumentati del 3,5 per cento su base annua. La raccolta obbligazionaria è diminuita del 18,1 per cento. Il tasso di crescita delle…

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni