Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomia

Stangata per bollette luce e gas In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Domenica, 09 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Secondo i dati elaborati dall'Ufficio studi della CGIA, per le Pmi i costi dell'energia elettrica e del gas sono tra i piu' elevati in Ue. Rispetto alla media dei paesi dell'area euro, infatti, l'energia elettrica costa, per ogni 1.000 Kw/ora consumati (Iva esclusa), 155,6 euro: la tariffa piu' elevata tra tutti i 19 paesi messi a confronto che ci costringe a pagare il 27,8% in piu' della media Ue. Per il prezzo del gas, invece, sempre tra i paesi dell'area euro, le Pmi italiane sono al terzo posto (dopo Paesi Bassi e Portogallo) per il costo piu' elevato. Se la…

G20, Gentiloni: «Ripresa commercio messa a rischio da protezionismi» In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Sabato, 08 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Resta "aperta la discussione, in generale, su in che modo la crescita economica globale, che quest'anno e' molto sostenuta, attorno a 3,5%, e che e' forte piu' o meno in tutte le aree del mondo, possa non essere penalizzata da scelte difensive, di protezionismo, di dumping commerciale". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, a margine del G20 di Amburgo. "Questa discussione, che sembra astratta, in realta' e' la discussione tra chi dice proteggiamo i nostri mercati e pensa in questo modo di fare il suo dovere, di avere il consenso della propria opinione pubblica e chi, invece…

A maggio vendite dettaglio -0,3% su mese In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Sabato, 08 Luglio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
A maggio, secondo i dati del'Istat, il valore delle vendite al dettaglio registra una lieve flessione (-0,1%) rispetto al mese precedente, sintesi di una diminuzione dello 0,8% della componente alimentare e della crescita dello 0,3% di quella non alimentare. In flessione, anche, il volume delle vendite (-0,3%), conseguenza di una flessione dell'1,1% delle vendite di prodotti alimentari e di un aumento dello 0,1% delle vendite di prodotti non alimentari. Nella media del trimestre marzo-maggio 2017, sia il valore sia il volume delle vendite restano invariati rispetto al trimestre precedente. Nello stesso periodo, le vendite di beni alimentari registrano una variazione…

La «flat tax» e il (falso) mito della progressività

Pubblicato in Economia
Scritto da Dario Aversa il Venerdì, 07 Luglio 2017
Vota questo articolo
(1 Vota)
Una «tassa piatta» è la soluzione! È la soluzione ad un sistema fiscale poco semplice, poco efficiente e che costituisce una zavorra pesante per l’economia italiana. La «flat tax» (dall’inglese: «tassa piatta») indica un sistema fiscale proporzionale con una aliquota unica per tutte le tipologie di reddito. L’Istituto Bruno Leoni ha ammannito una proposta di flat tax con una aliquota unica al 25% ed è stata recentemente illustrata dalla sapiente mano di Nicola Rossi sul Sole 24 Ore. In cosa consiste? La proposta di riforma dell’Istituto Bruno Leoni si compendia in (1) aliquota unica del 25% “per tutte le principali…
Vota questo articolo
(0 Voti)
MILANO - “Sono troppi anni che si sente parlare di semplificazioni da parte di chi governa, ma nella pratica la situazione negli studi professionali peggiora sempre più. Per questo motivo l’Ugrc e l’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano stanno sviluppando un progetto finalizzato alla elaborazione di una 'Lettera aperta' destinata al governo nazionale: la riduzione degli adempimenti fiscali e delle scadenze non è più rinviabile”. Lo ha detto Luigi Capuozzo, presidente dell’Unione commercialisti ed esperti contabili di Milano presentando il forum “Lettera aperta a chi fa le leggi, da parte di chi, le leggi, le deve…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni