Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomia

Esuberi Alitalia: approvato il piano di gestione

Pubblicato in Economia
Scritto da antonio bifano il Giovedì, 29 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Lavoratori Alitalia in esubero, collocati i9n mobilità. La Regione Lazio ha approvato il piano di gestione dopo gli accordi presi dalla Compagnia aerea con Etihad. Per il Lazio si tratta di quasi 1.200 persone. L’obiettivo del piano è la ricollocazione del personale, che avverrà attraverso la sperimentazione del Contratto di ricollocazione, la formazione mirata all’inserimento lavorativo e il bonus assunzione rivolto agli over 50. Il totale dei finanziamenti è di oltre 8 milioni e mezzo di euro. Con questo atto la Regione dà seguito agli accordi stipulati a luglio del 2014 tra il governo e la compagnia aerea. “A dieci…

Confcommercio contraria al commissariamento di Enasarco

Pubblicato in Economia
Scritto da Antonio Bifano il Giovedì, 29 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Confcommercio e Giorgio Squinzi contrari al commissariamento di Enasarco. “La Fondazione Enasarco ha una solida tenuta finanziaria tale da assicurare l’erogazione delle pensioni attuali e di quelle future. I nuovi investimenti che la Fondazione ha effettuato hanno generato migliori rendimenti e la governance degli investimenti finanziari è stata completamente ristrutturata riducendo, per tutte le nuove operazioni, l’esposizione verso singoli gestori o per specifici prodotti d’investimento (contestualmente ad un progressivo rientro nei nuovi limiti di concentrazione anche per le operazioni pregresse). Fondazione Enasarco è stata la prima e, per ora, unica cassa di previdenza privatizzata a dotarsi di uno strumento…

Coldiretti: con le sanzioni in Russia l'Italia ha già perso 1,25 mld In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Antonio Bifano il Mercoledì, 28 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dal bilancio definitivo tracciato dalla Coldiretti in riferimento all’annuncio del possibile varo di nuove sanzioni contro il paese di Putin da parte dell’Unione Europea con il disaccordo della Grecia guidata dal nuovo premier Tsipras, emerge , che l’Italia nel 2014 ha perso oltre 1,25 miliardi di export in Russia per l’effetto dell’embargo e delle tensioni politiche che hanno frenato gli scambi “Le esportazioni di made in Italy in Russia - sottolinea la Coldiretti - sono crollate dell’11,6 per cento rispetto all’anno precedente, secondo le elaborazioni Coldiretti sui dati Istat relativi al 2014. Se i settori piu’ colpiti sono chiaramente quelli…

CGIA, le imprese che lavorano con la P.A., hanno meno liquidità per 1,5 mld di euro In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Antonio Bifano il Domenica, 25 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
I fornitori della P.A. , almeno fino alla meta' del prossimo mese di maggio non potranno disporre di 1,5 miliardi di liquidita' secondo la CGIA di Mestre spiegando che, a partire dallo scorso 1 gennaio, la legge di Stabilita' ha introdotto una disposizione che prevede, nelle transazioni commerciali tra imprese private e P.A., un nuovo regime fiscale noto con il termine "split payment". In pratica, una volta terminata un'opera, una manutenzione, un servizio o una fornitura di beni a una P.A., l'impresa deve emettere la fattura con l'Iva. La novita' e' che l'Iva non dovra' essere incassata dall'imprenditore, bensi' dovra'…

Consumi: Confcommercio "Ancora presto per parlare di ripresa"

Pubblicato in Economia
Scritto da Francesco Maria Procopio il Giovedì, 22 Gennaio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Dopo sei mesi di continue riduzioni, la prima variazione congiunturale positiva dell'indice sulle vendite al dettaglio e' troppo esigua per immaginare una significativa ripresa dei consumi a breve termine. Il pericolo deflazione-stagnazione resta cogente, mentre troppe speranze vengono riposte sugli effetti del prossimo quantitative easing". E' il commento dell'Ufficio Studi di Confcommercio ai dati odierni sulle vendite al dettaglio. "L'avvio di una fase di deciso recupero dell'economia nel complesso, e dei consumi in particolare, non puo' che passare da politiche volte a rilanciare il prodotto potenziale del sistema, anche attraverso la riduzione degli sprechi della pubblica amministrazione e la sostenibile…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni