Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomia

Mercato auto: vendite in aumento del 20,7% a marzo

Pubblicato in Economia
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Martedì, 28 Aprile 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
A marzo la domanda di vetture commerciali nell'Unione europea è cresciuta del 20,7 per cento. Lo riferisce la Acea (European automobile manufacturers association) nel rapporto presentato oggi. Si tratta del terzo aumento mensile consecutivo e il più significativo dal dicembre del 2013. La crescita, distribuita su tutti i segmenti di prodotto, ha fatto registrare una cifra doppia in Spagna (+67,6%), Gran Bretagna (+25,6%), Germania (13,1%) Francia (+11,11%) e Italia (+10,2%). Il mercato dell'Unione nel primo trimestre 2015 è cresciuto complessivamente del 13,3%, con un totale di 502.210 veicoli venduti. Da gennaio a marzo, aumenti sono stati battuti in tutti i…

Expo, Coldiretti: in Italia 2 arrivi su 3 per cultura e cibo In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Francesca Romana Falconio il Lunedì, 27 Aprile 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Due stranieri su tre considerano la cultura e il cibo la principale motivazione del viaggio in Italia che ha conquistato la leadership mondiale nel turismo enogastronomico grazie a 4.813 prodotti tradizionali censiti dalle regioni, 271 specialità Dop/Igp riconosciute a livello comunitario, 415 vini Doc/Docg, quasi ventunmila agriturismi e oltre 6.600 fattorie dove acquistare direttamente dagli agricoltori di Campagna Amica. È quanto emerge dalla prima mappa sulle vie del gusto elaborata dalla Coldiretti per Expo 2015 dalla quale si evidenzia che il 72,7 per cento degli 8 milioni di visitatori stranieri aggiuntivi previsti rimarrà nel nostro Paese per un periodo variabile…

CGIA: anche quest'anno l'Imu e la Tasi sono destinate ad aumentare In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Antonio Bifano il Domenica, 26 Aprile 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
 Anche se il campione analizzato e' ancora molto ristretto, la tendenza appare abbastanza chiara: i Comuni, anche per l'anno in corso, hanno deciso di aumentare il peso fiscale dell'Imu e della Tasi. Segnalano dalla Cgia, fino ad ora, sono poco piu' di una dozzina le amministrazioni comunali capoluogo di provincia che hanno deliberato le aliquote-detrazioni dell'Imu e della Tasi per il 2015. Ebbene, oltre la meta' dei Sindaci che hanno gia' deliberato - come quello di Arezzo, di Bologna, di Livorno, di Modena, di Potenza, di Rimini e di Treviso - ha deciso di aumentare il peso delle tasse sugli…

Expo2015, saranno distribuiti 26milioni di pasti In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Sabato, 25 Aprile 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Da uno studio della Coldiretti sull'Expo nel piatto dal quale si evidenzia pero' che la vera abbuffata sara' al fuori dall'area espositiva con gli 8 milioni di turisti stranieri che spenderanno durante il soggiorno in Italia ben un miliardo di euro in ristoranti, pizzerie, bar, caffe' e rosticcerie per un totale di oltre un miliardo di euro ai quali vanno aggiunti 750 milioni di euro per acquisti di prodotti agroalimentari. All'Expo saranno distribuiti 26 milioni di pasti per un giro di affari complessivo nei sei mesi stimato in 320 milioni di euro per gustare (tra colazioni, pranzi, merende e cene)…

ISTAT: a Febbraio fatturato industria +0,4% su mese e -0,9% su anno

Pubblicato in Economia
Scritto da Francesco Maria Procopio il Mercoledì, 22 Aprile 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
A febbraio, secondo i dati Istat, il fatturato dell'industria, al netto della stagionalita', registra un aumento dello 0,4% rispetto a gennaio, con incrementi sia sul mercato interno (+0,2%), sia su quello estero (+0,6%). Nella media degli ultimi tre mesi, l'indice complessivo aumenta dello 0,1% rispetto ai tre mesi precedenti (-0,4% per il fatturato interno e +1,2% per quello estero). Corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 20 come a febbraio 2014), il fatturato totale diminuisce in termini tendenziali dello 0,9%, con un calo dell'1,6% sul mercato interno ed un incremento dello 0,8% su quello estero. Gli…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30