Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomia

Nuove regole contratti agevolati, transitori e studenti In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Lunedì, 20 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nuove regole per i contratti agevolati, transitori e per studenti universitari. È stato, infatti, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti - di concerto con quello dell'Economia e delle Finanze - che disciplina gli Accordi territoriali tra associazioni della proprietà edilizia e degli inquilini in merito a tali contratti. Lo segnala Confedilizia, precisando che fino all'adozione degli accordi basati sul nuovo decreto restano in vigore, in ogni loro parte, quelli precedenti. Si tratta - a parere di Confedilizia - di una novità di particolare rilievo che, tuttavia, non potrà determinare effetti positivi sugli affitti…

A gennaio export +0,5% e import -0,2% su mese In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Sabato, 18 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
A gennaio, rispetto al mese precedente, secondo i dati resi noti dall'Istat l'export aumenta dello 0,5% e l'import diminuisce dello 0,2%. La crescita congiunturale dell'export, per il quarto mese consecutivo, è determinata dall'incremento delle vendite verso i mercati extra Ue (+2,8%), mentre quelle verso i mercati Ue (-1,3%) sono in diminuzione. La contenuta flessione degli acquisti è da ascrivere ai beni di consumo (-5,5%) e a quelli strumentali (-4,5%). Negli ultimi tre mesi l'export cresce congiunturalmente del 3,8%, con un incremento più ampio per i paesi extra Ue (+5,9%) rispetto a quelli Ue (+2,2%). In termini tendenziali, a gennaio 2017…

Padoan: «Nel 2017 rafforzamento crescita» In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Venerdì, 17 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il rafforzamento della crescita è previsto proseguire quest'anno nel prossimo, confermando l'efficacia dell'impostazione della politica di bilancio favorevole alla crescita e volta ad assicurare un graduale ma deciso consolidamento delle finanze pubbliche". Così il ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan, durante la presentazione del Rapporto Annuale 2016 della Guardia di Finanza. "Dopo una profonda e prolungata recessione economica, i recenti dati diffusi dall'Istat segnalano una crescita del Pil pari allo 0,9% del 2016. Vi sono chiari segnali positivi, soprattutto per la domanda interna, sostenuta sia dai consumi delle famiglie (+1,3%) sia dagli investimenti fissi lordi (+ 2,9%)", ha…

A gennaio vendite al dettaglio +1.4% In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Giovedì, 16 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
A gennaio 2017 si registra un incremento su base mensile generalizzato delle vendite al dettaglio. Rispetto al mese precedente si rileva un aumento dell'1,4% in valore e dell'1,1% in volume. Nello stesso periodo, le vendite di beni alimentari registrano una crescita del 2,3% in valore e dell'1,9% in volume; quelle di beni non alimentari aumentano dello 0,8% sia in valore sia in volume. Lo rende noto l'Istat. Al di là delle oscillazioni mensili, nella media del trimestre novembre 2016-gennaio 2017 il valore delle vendite rimane invariato rispetto al trimestre precedente, mentre il volume diminuisce dello 0,2%. Rispetto a gennaio 2016,…

Debito pubblico sale a 2.250 miliardi In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Giovedì, 16 Marzo 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
A gennaio il debito delle Amministrazioni pubbliche è aumentato di 32,7 miliardi, a 2.250,4. Lo rende noto la Banca d'Italia. "L’incremento è dovuto all’aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (34,3 miliardi, a 77,4; 63,5 miliardi alla fine di gennaio del 2016), solo in parte compensato dall’avanzo di cassa (1,3 miliardi) e dall’effetto complessivo degli scarti e dei premi all’emissione e al rimborso, della rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e della variazione del cambio dell’euro (0,4 miliardi) - spiega Bankitalia -. Con riferimento alla ripartizione per sottosettori, il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di 33,2 miliardi, quello degli Enti di…

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni