Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomia

Bce: Brunetta "Governo pensi a ridurre deficit e debito pubblico" In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Giovedì, 14 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Nella giornata di oggi, la Banca Centrale Europea ha messo fine definitivamente al suo programma di acquisto di titoli di Stato, meglio noto come 'Quantitative Easing', dalla fine di quest'anno. L'istituto di Francoforte ha, infatti, dichiarato che l'ammontare di acquisti, attualmente pari a 30 miliardi di euro, verrà ridotto a 15 miliardi dal prossimo settembre e ridotto a zero dal prossimo dicembre, nonostante si sia riservata la possibilità di continuare a reinvestire i proventi dei titoli già acquistati anche nel prossimo anno. La banca centrale ha, inoltre, dichiarato che i tassi d'interesse verranno mantenuti agli attuali livelli fino all'estate 2019".…

Furlan: "Fisco amico del lavoro e delle famiglie" In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Giovedì, 14 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Domani diremo al presidente della Camera Fico che abbiamo bisogno di un fisco amico del lavoro e delle famiglie, di una riforma fiscale che guardi ai redditi medio-bassi, al lavoro dipendente e ai pensionati", dichiara il segretario nazionale della Cisl Annamaria Furlan, durante l'incontro con i giornalisti per la presentazione del nuovo segretario generale della Cisl Milano Metropoli Carlo Gerla. "Questo e' un Paese ad altissima evasione, in cui l'85% del peso fiscale grava sul lavoro dipendente e sui pensionati, con il 75% delle imprese italiane che lavora e produce per i consumi interni", continua Furlan. "Dobbiamo rendere le buste…

Conti pubblici: Brunetta "Aumenteranno spese per interessi su debito" In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Mercoledì, 13 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"I rendimenti di emissione dei titoli di Stato italiani hanno toccato i livelli massimi dal 2014, dopo le ultime aste del Tesoro di questa settimana. Lo ha scritto il Financial Times, additando le tensioni di mercato come la principale causa dell'aumento, dovuto alla maggior remunerazione del rischio chiesta dagli investitori internazionali sul portafoglio italiano. I rendimenti sui titoli a tre anni sono, infatti, saliti all'1,16%, in aumento dell'1,09% rispetto alla precedente asta dello scorso maggio, mentre il rendimento medio del titolo a 7 anni è volato ai massimi dal 2014, al 2,37% dall'1,34% sempre dello scorso maggio e il rendimento…

Tutela del patrimonio, intesa commercialisti-medici In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Martedì, 12 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
NAPOLI – Promuovere gli strumenti giuridici innovativi per la tutela e la destinazione del patrimonio familiare e organizzare incontri informativi periodici destinati agli iscritti è l’obiettivo del protocollo d’intesa siglato tra l’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli e l'Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Napoli e Provincia. L’intesa è stata firmata dai due presidenti, Vincenzo Moretta e Silvestro Scotti. L'attività d'informazione, rivolta alla platea dei medici, sarà a cura della Commissione di studio "Trust e tutela del patrimonio familiare" istituita presso l'Odcec di Napoli e si articolerà in incontri mensili la cui programmazione, già…
Vota questo articolo
(0 Voti)
NAPOLI – “Alcune procedure fiscali hanno rallentato il processo economico delle società che operano nello shipping. Napoli, la Campania e in generale il Mezzogiorno d’Italia hanno bisogno di risposte chiare e concrete in un settore che è stato già rivalutato e che rappresenta una risorsa fondamentale per il territorio. I commercialisti chiedono a Governo e Parlamento un provvedimento legislativo per fare chiarezza nel più breve tempo possibile”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, aprendo il forum “Le norme relative al regime di non imponibilità Iva per le navi adibite alla…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30