Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomia

CONFAGRICOLTURA FESTEGGIA A EXPO LA PIZZA

Pubblicato in Economia
Scritto da Elisa Angelini il Lunedì, 03 Agosto 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Quattro prodotti di eccellenza della nostra agricoltura, grano, pomodoro, olio extravergine d’oliva, mozzarella. E il genio italiano. Questi gli ingredienti del “capolavoro” del made in Italy agroalimentare più conosciuto e amato in tutto il mondo: la pizza. A questi prodotti e al talento degli uomini che gli hanno resi famosi, i pizzaioli, è dedicato l’evento “La Pizza, “Capolavoro Universale”, che Confagricoltura, in collaborazione con Agugiaro e Figna Molini – Le 5 Stagioni, Cirio, Azienda Colavita e Granarolo, organizza nell’ambito delle iniziative ad Expo 2015, martedì 1 settembre, nella splendida location della Casa degli Atellani, dove è stata riportata in vita…

Borsa di Milano apre in rialzo

Pubblicato in Economia
Scritto da Antonio Marvasi il Lunedì, 03 Agosto 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Apertura in rialzo per Piazza Affari: l'indice Ftse Mib ha avviato le contrattazioni con un aumento dello 0,08% a 23.554 punti. Lo spread tra il Btp e il Bund tedesco a 10 anni apre a 111,5 punti con un rendimento pari all'1,76%.

Borsa Tokyo, chiusura in calo

Pubblicato in Economia
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Lunedì, 03 Agosto 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Borsa nipponica termina gli scambi a -0,18%, recuperando parte delle perdite nel finale, alimentate dalla chiusura dei negoziati di venerdì senza accordo sul Trans-Pacific Partnership (Tpp), l'iniziativa di libero scambio a 12 Paesi (incluso il Giappone) promosso dagli Usa, e dai dati macroeconomici cinesi e americani più deboli del previsto. Il Nikkei cede 37,13 punti, a 20.548,11.

Nel 1°semestre 253. 500 nuove assunzioni In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Domenica, 02 Agosto 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Secondo un’elaborazione dell’Ufficio studi della CGIA, sarebbero poco più di 253.500 le nuove assunzioni non stagionali previste in questi primi 6 mesi del 2015 nei settori dell’industria e dei servizi privati. Si tratta di un aumento del 25,6% rispetto allo stesso periodo del 2014. Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato  {akeebasubs *} Con riferimento al totale delle assunzioni, poco più di 164.000 persone (pari al 65% circa del totale) avrebbero trovato un impiego presso il settore dei servizi: in…

Cgia, sono le piccole imprese a trainare la (mini) ripresa

Pubblicato in Economia
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Sabato, 01 Agosto 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nei primi sei mesi del 2015 le nuove assunzioni non stagionali nei settori dell’industria e dei servizi privati ammontano a poco più di 253.500. È quanto emerge da un’elaborazione dell’Ufficio studi della Cgia secondo il quale si tratta di un aumento del 25,6 per cento rispetto allo stesso periodo del 2014. Con riferimento al totale delle assunzioni, poco più di 164.000 persone (pari al 65 per cento circa del totale) avrebbero trovato un impiego presso il settore dei servizi: in particolare, 40.300 nel commercio (cassiere/i, commesse/i, magazzinieri, impiegati, etc.), 29.710 in quello dei servizi alle persone (massaggiatori, parrucchieri, estetiste, badanti,…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni