Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomia

Enti locali, Moretta: “Commercialisti strategici nei sistemi di controllo” In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Venerdì, 19 Ottobre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
“I nuovi sistemi di controllo sono fondamentali per la crescita e la sopravvivenza di tanti enti che vivono oggi una condizione di gravissima difficoltà economica. Il ruolo del dottore commercialista è strategico perché, con l’ausilio dei dirigenti e degli amministratori dei vari enti, può risolvere problemi anche gravi, come quelli che negli anni scorsi hanno causato dissesti importanti. Un ruolo che è insieme quello di commercialista, di revisore e amministratore, una specializzazione particolare di cui non si può fare a meno”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, numero uno dei commercialisti napoletani presentando il forum “Il sistema di controllo negli enti…

Moretta, ecco il nuovo sistema di controllo negli enti locali In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Redazione il Venerdì, 19 Ottobre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
“L’evoluzione normativa del sistema dei controlli interni negli enti locali ha subito, nel corso della legislatura, una profonda innovazione, sfociata nel valore della valutazione attribuita ai nuovi soggetti, gli ‘Organismi indipendenti di valutazione’, i quali si sostituiscono, in tale attività, ai servizi di controllo interno”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, numero uno dei commercialisti napoletani presentando il forum “Il sistema di controllo negli enti locali” che si terrà domani mattina alle ore 9,00 presso la sede dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli (piazza dei Martiri, 30). “Di notevole importanza la rilevazione delle performance organizzative, della dirigenza…

Manovra e “manine” In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Antonio Falconio il Giovedì, 18 Ottobre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sulla manovra economica, siamo stretti fra il rigore della Commissione Europea e il giallo della solita “manina” evocata ieri dal Vice Presidente Di Maio su particolari aspetti del Decreto fiscale, tanto da indurre il Presidente del Consiglio a bloccare l’iter del provvedimento e ad avviare una sua valutazione puntigliosa sulle indicazioni del provvedimento. Non è la prima volta, da quando è iniziata l’attuale esperienza di governo, che il leader dei cinque stelle denuncia ipotetiche manipolazioni di questo o quel decreto ad opera di ignoti, i supposti manovratori della “manina”: una definizione, questa, datata perché risale, per altre faccende, ai tempi…

La manovra e l’Europa In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Antonio Falconio il Mercoledì, 17 Ottobre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nel rapporto con l’UE, dopo l’approvazione della manovra finanziaria, siamo appena alla pretattica, nell’attesa che si apra la fase del confronto vero e proprio con le autorità comunitarie. Nella guerra delle parole,eccelle anche il Presidente della Commissione europea Junker, peraltro prossimi entrambi a scadere, che non lesina giudizi trancianti sul documento finanziario, rintuzzati con eguale determinazione da esponenti della maggioranza. A Junker, il cui partito ha rischiato la debacle nelle recenti elezioni in Lussemburgo, come ad altri suoi colleghi, sfugge forse come il declino o la disfatta delle forze moderate in Europa siano direttamente collegabili sia alle sofferenze sociali determinate…

La svolta fiscale In evidenza

Pubblicato in Economia
Scritto da Antonio Falconio il Martedì, 16 Ottobre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo anni di tempesta, e spesso di persecuzione fiscale, finalmente da un governo, quello in carica, un segnale di attenzione per milioni di cittadini alle prese con avide incursioni di gabellieri, più che di equilibrati rappresentanti dello Stato. O, meglio, i pubblici funzionari incitati, pressati e perfino condizionati da meccanismi premiali a infierire su una platea di contribuenti del tutto estranei alla razza degli evasori, ma colpevoli solo di non avere più risorse per far fronte agli oneri derivanti da dichiarazioni dei redditi o da multe e penalità pregresse. In base ad un assetto tributario tanto gelido quanto persecutorio, sono…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30