Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeCultura2.000 monete d'oro trovate nel mare di Israele

2.000 monete d'oro trovate nel mare di Israele In evidenza

Pubblicato in Cultura
19 Febbraio 2015 di Elisa Angelini Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)

Quattro sub hanno ritrovato nel mare di Cesarea (Israele) circa 2.000 monete d'oro. Il sito archeologico è uno dei più famosi al mondo. Le monete pesano circa 6 kg, risalgono a circa mille anni fa (al periodo di Fatimida). La più antica sarebbe stata coniata a Palermo nella seconda metà del nono secolo. Secondo Jacob Sharvit, responsabile della Sovrintendenza di archeologia marina israeliana, le monete provengono da una nave naufragata che trasportava in Egitto il ricavato delle tasse locali, oppure «servivano a pagare gli stipendi dei soldati delle guarnigioni Fatimidi di stanza a Cesarea».

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30