Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeCulturaAddio ad Aldo Biscardi, il protagonista del "Processo"

Addio ad Aldo Biscardi, il protagonista del "Processo" In evidenza

Pubblicato in Cultura
09 Ottobre 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si e' spento a Roma Aldo BISCARDI. Giornalista e conduttore televisivo - noto per avere ideato la fortunata trasmissione "Il processo di BISCARDI - era nato a Larino, in provincia di Campobasso. A novembre avrebbe compiuto 87 anni. Nella sua lunga carriera giornalistica per la carta stampata e' stato collaboratore del "Il Mattino" nel 1952. Nel 1956 va al quotidiano romano Paese Sera e poi succede ad Antonio Ghirelli nella direzione delle pagine sportive, diventando caporedattore. Entra in Rai nel 1979 come caporedattore. Vi rimane fino al 1983, raggiungendo la carica di vicedirettore del TG3. Nel 1980 lancia, su Rai 3, Il Processo del Lunedi', trasmissione di dibattiti sul mondo del calcio, soprattutto sul campionato di Serie A. Prima ne cura l'ideazione e la realizzazione, poi, nel 1983, passa alla conduzione in prima persona. Lasciata la Rai nel 1993 va a TELE+, primo canale sportivo a pagamento in Italia, di cui e' stato direttore responsabile della testata giornalistica sino al 1996. Continua il "suo" processo che cambia il nome e diventa "Il processo di BISCARDI". Nel 1996 trasferisce Il processo di BISCARDI su Telemontecarlo, che nel 2001 si trasforma in LA7. Nel 2005, con la nascita del digitale terrestre di LA7, BISCARDI diventa direttore della testata giornalistica sportiva di LA7 e direttore del canale sportivo La7 Sport. Nel maggio 2006 lascia LA7 a seguito del suo coinvolgimento nello scandalo Calciopoli in quanto furono intercettate comunicazioni telefoniche fra lui e il principale inquisito, Luciano Moggi. Dal 2006 il suo programma e' andato in onda su 7 Gold per poi passare dal 2013 su T9 ed in seguito su un circuito di altre tv locali, e dal 2015 su Sport 1.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni