Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeCulturaAnci-ics, erogati oltre 100 mln per impianti sportivi

Anci-ics, erogati oltre 100 mln per impianti sportivi In evidenza

Pubblicato in Cultura
17 Marzo 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ben 301 domande accolte per oltre cento milioni di euro di mutui concessi a tasso zero. Questi i risultati del bando “Sport Missione Comune”, iniziativa promossa da Associazione nazionale comuni italiani e Istituto per il credito sportivo. Il bilancio finale del progetto, volto alla concessione di contributi in conto interessi sui mutui per l’impiantistica sportiva, è stato presentato questa mattina a Roma presso la sede dell’Anci. “Missione compiuta - ha sottolineato il commissario straordinario dell’Ics Paolo D’Alessio - È stato un ottimo lavoro in sinergia con l’Anci e a beneficio del Paese reale che potrà giovarsi di 301 impianti nuovi o ristrutturati dove far praticare lo sport alle comunità locali. L’alto gradimento dell’iniziativa ci induce a progettare insieme una nuova edizione che presenteremo quanto prima”. L’obiettivo è ripetere e se possibile migliorare ancora i numeri del primo bando: 301 domande accolte da Comuni (84%) e Unioni dei comuni (16%) di piccole, medie e grandi dimensioni appartenenti a 19 regioni italiane, con una media di 15,8 progetti a regione. Capillare la distribuzione territoriale, con un significativo numero di richieste pervenuto dal Sud e dalle isole, in particolar modo dalla Sardegna (41 domande). “Ho l’obbligo di ringraziare il commissario straordinario D’Alessio per l’impegno e il vicepresidente Pella per il lavoro svolto - ha dichiarato il presidente dell’Anci Antonio Decaro - Per noi questa è un’opportunità dal punto di vista sportivo ma anche sociale. Gli impianti sono luoghi dove si fa comunità, l’integrazione passa dall’attività sportiva: se riusciamo a tirare un ragazzo fuori dalla stanza, per noi è un successo”. Dal punto di vista settoriale, i progetti accolti hanno riguardato per la maggior parte le riqualificazioni e le realizzazioni di campi di calcio, calcetto e impianti sportivi polivalenti. Buono anche il numero delle richieste destinato alla costruzione di piste ciclabili comunali, a conferma dell’attenzione crescente delle amministrazioni verso la valorizzazione di “impianti sportivi a cielo aperto”. “Il rammendo delle città, ma anche di Comuni più piccoli, passa anche attraverso iniziative come questa - ha affermato il vicepresidente dell’Anci Roberto Pella, delegato allo sport - Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati e del gradimento che sindaci e assessori hanno mostrato nei confronti del progetto. Da qui nasce la volontà di un nuovo bando con l’Ics, per dare ai Comuni ulteriori opportunità”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni