Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeCultura
Vota questo articolo
(1 Vota)
Il 17 marzo scorso, dopo 36 anni di chiusura, ha riaperto Santa Maria Antiqua al Foro Romano, alle pendici del Palatino, tra i più importanti monumenti della storia dell'arte Altomedievale e Bizantina e da molti considerata la Cappella Sistina dell'Antica Roma. Fino all'11 settembre sarà possibile vedere la mostra "Santa Maria Antiqua tra Roma e Bisanzio" ideata da Maria Andaloro e curata da Giulia Bordi e Giuseppe Morganti, dove è tornato a splendere il meraviglioso mosaico dell’VIII secolo raffigurante l’adorazione dei Magi. E' curiosa la vicenda che si snoda dietro a questa antichissima chiesa: costruita a metà del VI secolo…

A Udine la giornata dedicata alla matematica, in nome del Pi greco In evidenza

Pubblicato in Cultura
Scritto da Marzio Di Mezza il Martedì, 22 Marzo 2016
Vota questo articolo
(2 Voti)
Una festa impegnativa e interessante già dal nome: “Festa del pi greco”. Si tratta della manifestazione internazionale per promuovere e incoraggiare lo studio della matematica che si è scolta a Udine, una occasione per avvicinare alla conoscenza delle curiosità scientifiche coniugando anche la scoperta di particolarità architettoniche, urbanistiche e culturali della città. Tra gli appuntamenti della festa, la divertente camminata di 3,14 chilometri nel capoluogo friulano, dal titolo “A spasso con il Pi greco” che ha visto passeggiare, fianco a fianco, l'assessore regionale alla Cultura della Regione Friuli, Gianni Torrenti, con il sindaco di Udine Furio Honsell, con esperti e…

Dal Politecnico di Torino stop ai fuoricorso In evidenza

Pubblicato in Cultura
Scritto da Giuseppe Picciano il Martedì, 22 Marzo 2016
Vota questo articolo
(1 Vota)
"Non è un provvedimento punitivo, vogliamo solo spingere gli studenti a tenere un ritmo normale”. Anna Tabacco, vice direttrice della didattica del Politecnico di Torino spiega le ragioni del nuovo regolamento introdotto dall’ateneo del capoluogo secondo il quale se i fuoricorso in due anni non riusciranno a fare tutti gli esami previsti per il primo anno dovranno rifare il test d'ingresso, con tutti i rischi del caso. Chi impiegherà il doppio del tempo a raggiungere il traguardo della laurea (quindi 6 anni per la triennale, quattro per la magistrale) dovrà iscriversi a un altro corso di laurea. Ovviamente dovrà sceglierne…
Vota questo articolo
(2 Voti)
“Educare i giovani a cooperare a favore dei grandi valori della vita è compito di chi crede in una cultura di speranza e di pace in un momento storico come il nostro che spesso viene umiliato da tanta cronaca di violenza”. Inizia così la lettera appello che i vertici del Parlamento della Legalità Internazionale hanno indirizzato al mondo dell’associazionismo per un evento in ricordo del Capitano dei Carabinieri, Emanuele Basile. Enti, organizzazioni e semplici cittadini sono invitati per il 4 maggio prossimo a Monreale, nella splendida cattedrale, insieme all’arcivescovo monsignor Michele Pennisi, per un corteo fino al luogo dove la…

A Pietrelcina un grande evento culturale e solidale nel segno di San Pio

Pubblicato in Cultura
Scritto da Carmine Alboretti il Lunedì, 21 Marzo 2016
Vota questo articolo
(1 Vota)
A Pietrelcina, il piccolo comune campano che ha dato i natali a Padre Pio, fervono i preparativi per un grande evento culturale all’insegna della solidarietà e della famiglia. Per il momento è tutto top secret, tuttavia, dalle indiscrezioni raccolte, è possibile già anticipare che un gruppo ben affiatato di professionisti sta lavorando ad una grande manifestazione di rilievo internazionale. La data dovrebbe coincidere con l’anniversario delle cosiddette Stimmate “invisibili” del frate cappuccino, a ragione considerato il San Francesco del Novecento. Il 7 settembre 1910, come avrebbe successivamente ammesso Padre Pio in una lettera dell’8 settembre 1911 indirizzata al proprio padre…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30