Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeCultura

Paolo Virzì ha vinto il Premio Burlamacco d’oro 2015

Pubblicato in Cultura
Scritto da Antonio Marvasi il Venerdì, 06 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
È Paolo Virzì il vincitore del Premio Burlamacco d’Oro 2015. Sceneggiatore, regista e produttore, è uno dei più importanti narratori per lo schermo dell’ultima generazione del cinema italiano. E’ considerato il maggiore erede ed innovatore della tradizionale commedia italiana e i suoi film affrontano questioni spinose con stile avvincente, ironico ed umano. Tra i film più amati dal pubblico: La Bella Vita (1994), Ferie d'Agosto (1995), Ovosodo (1997), Caterina Va in Città (2003), La Prima Cosa Bella (2010), Tutti i Santi Giorni (2012), Il Capitale Umano (2014), solo per citarne alcuni. Paolo Virzì è in queste settimane impegnato nella realizzazione…

Al via la 65esima edizione del Festival di Berlino In evidenza

Pubblicato in Cultura
Scritto da Elisa Angelini il Giovedì, 05 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si alza il sipario sulla 65esima edizione del Festival di Berlino. L'attuale direttore artistico, Dieter Kosslick, che esrcita questo ruolo dal 2001 ( e lo farà fino al 2019), ha presentato il vasto programma, comprendente circa 200 film in cartellone, visibili in tutta la città fino al prossimo 15 febbraio. Il Festival, quest'anno, verrà identificato con il massimo esponente del cinema tedesco vivente, Wim Wenders. Il 12 febbraio verrà consegnato al regista l'Orso d'oro d'onore alla carriera, nonché sarà presentato il nuovo film, fuori concorso, Everything will be fine. Il direttore Kosslick ha dichiarato che saranno presentati film dai temi…

NarteA vuole salvare il Museo delle Arti Sanitarie di Napoli In evidenza

Pubblicato in Cultura
Scritto da Alda Boscaro il Mercoledì, 04 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Per sostenere il restauro del Museo delle arti Sanitarie, sabato 7 febbraio (ore 18:30) l’Associazione Culturale NarteA mette in scena “Kairòs, sussurri del tempo”, una visita guidata teatralizzata, presso il Complesso degli Incurabili. Realizzato in collaborazione con il Museo delle Arti Sanitarie, l’evento farà conoscere ai visitatori gli ambienti del complesso, inclusa la recente “Sala Moscati”, e la storia di quei personaggi realmente vissuti tra quelle mura. Nel cortile del Complesso degli Incurabili, tra l'elegante cortile cinquecentesco, le antiche sale dell'ospedale fondato dalla beata Maria Lorenza Longo e la storica Farmacia del ‘700, è possibile seguire anche le tracce di…

Bronzi di Cambridge opera di Michelangelo?

Pubblicato in Cultura
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Lunedì, 02 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Due sculture di bronzo, conservate attualmente al Museo Fitzwilliam a Cambridge e in mostra fino al 9 agosto, potrebbero essere di Michelangelo. Secondo un team di ricercatori, le opere – uomini muscolosi nudi a cavallo di pantere – potrebbero essere gli unici lavori di questo tipo al mondo attribuibili al celebre artista. Già nel XIX alcuni studiosi avevano ipotizzato che le due sculture bronzee fossero state realizzate dall’autore della Cappella Sistina, ma la teoria era stata respinta dal mondo accademico che assegnava il lavoro all’olandese Willem Danielsz Van Tetrode. La situazione è cambiata quando un professore emerito di storia dell’arte…

Per la prima volta esposti i 4 esemplari rimasti della "Magna Charta"

Pubblicato in Cultura
Scritto da Antonio Marvasi il Lunedì, 02 Febbraio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le ultime quattro copie sopravvissute della celebra “Magna Charta” sono state esposte, per la prima volta, a Londra per l’ottocentesimo anniversario dalla loro stesura, avvenuta il 15 giugno 1215. Considerata la pietra angolare della libertà, della democrazia e del moderno Stato di diritto, ma anche della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e della Costituzione degli Stati Uniti, la “Magna Carta”, venne firmata dal re di Inghilterra Giovanni Senzaterra sotto la pressione dei baroni ribelli desiderosi di limitare il suo potere, a Runnymede lungo il Tamigi, ad Ovest di Londra. Le quattro pergamene rimarranno esposte in una mostra privata al Parlamento…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30