Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeCultura

Nicola Lagioia vincitore del Premio Strega 2015

Pubblicato in Cultura
Scritto da Alda Boscaro il Venerdì, 03 Luglio 2015
Vota questo articolo
(1 Vota)
Come da tradizione al Ninfeo di Villa Giulia a Roma, dopo la mezzanotte del 2 luglio, è stato proclamato il vincitore del sessantanovesimo Premio Strega. Al termine dello scrutinio dei 368 voti espressi (pari all’80,21% degli aventi diritto al voto; 276 voti online e 92 cartacei e 1 scheda nulla) il Presidente di seggio Francesco Piccolo, vincitore del Premio Strega 2014, e Tullio De Mauro, presidente della Fondazione Bellonci, hanno proclamato vincitore: La ferocia (Einaudi) di Nicola Lagioia, con voti 145. L’autore ha ricevuto da Giuseppe D’Avino, amministratore delegato di Strega Alberti Benevento, il premio di 5.000 euro e la…
Vota questo articolo
(0 Voti)
Gli anni '80, ma non quelli del Festival bar o di "People from Ibiza", quelli più dark, elettronici. Se si pensa agli alternativi club londinesi ci si sbaglia di grosso. Ci troviamo in Sardegna, l'isola più silenziosa del Mediterraneo. Un romanzo di formazione? Probabilmente possiamo definire così "Camminando verso i Depeche Mode" il libro di Gabriele Congiu (GC edizioni, 26,90euro. Acquistando il libro, sarà dato in omaggio "The Soul of Depeche Mode on the Piano, un testo didattico su come interpretare al piano e voce, da Andrea Tirimacco, dieci pezzi dei Depeche Mode ) che da "giovane Holden" vive la…
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sabato 4 Luglio alle ore 9:00, nel Museo Archeologico Nazionale di Tarquinia sarà inaugurata, alla presenza del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Dario Franceschini, la Sala dei Cavalli Alati, gioiello prezioso e celebre dell’arte etrusca, ancora oggi simbolo indiscusso della città. E in questo richiamo suggestivo tra passato e presente, i Cavalli Alati saranno esposti in un nuovo allestimento che li riporta alle origini, nella sala che li accolse dopo il ritrovamento e che ora è nuovamente pronta a celebrarne la bellezza. I due nobili animali sono raffigurati ad altorilievo su una lastra in terracotta, risalente al IV…

Storie di film e di chef: la rassegna cinematografica sotto le stelle

Pubblicato in Cultura
Scritto da Elisa Angelini il Martedì, 30 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Storie di cinema e di chef": questo il titolo della golosa rassegna di cinema all'aperto che la Fondazione Ugo da Como, in collaborazione con UBIfilm, organizza nella suggestiva cornice dei giardini della Casa del Podestà di Lonato del Garda (Bs). Le proiezioni, a cadenza settimanale, si terranno i 5 giovedì di luglio, con inizio alle 21.30. Al tradizionale calendario culturale della Fondazione si aggiunge dunque questa estate un importante evento dedicato al cinema e al cibo, tema che - vista la concomitanza con l'Expo milanese - si preannuncia di attualità e interesse. La scelta dei titoli è caduta su cinque…

Lovvism: la mostra di Angelo Cruciani a Milano

Pubblicato in Cultura
Scritto da Elisa Angelini il Martedì, 30 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
A seguito di un intenso periodo di ricerca rivolto al simbolo dell’amore Angelo Cruciani espone presso il MA-EC - Milan Art & Events Center, prima Galleria Cinese in Italia per l’arte contemporanea, dal 2 luglio al 29 agosto la mostra inserita negli eventi di Expo in città “LOVVISM. L’amore va di moda”, un percorso che smembra e riassembla l'energia cosmica di un sentimento divino. I lavori esposti offrono un messaggio che utilizza svariati stili e tecniche: dalla pittura ad olio agli inchiostri, dai quadri timbrici all'utilizzo dei capi di abbigliamento, dall'installazione alla street art. Si tratta di opere pregne di…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni