Sei qui: Home

Nuova Kia Rio "High-tech", ancora più bella e più equipaggiata In evidenza

Pubblicato in Motori
14 Aprile 2015 di Antonio Bifano Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)

E' finalmente disponibile sul nostro mercato la nuova gamma Kia Rio, con una serie di modifiche che ne accentuano la qualità e la competitività. Grazie poi alla inedita serie high-tech, la Kia più venduta al mondo stabilisce nuovi standard e punta senza mezzi termini ad una qualità da vera e propria«premium»nel settore delle compatte. Il nuovo stile, sviluppato in Corea sotto la responsabilità di Peter Schreyer, Presidente e Chief Design Officer di Kia Motors Corporation e Hyundai Motor Group, accentua ulteriormente la personalità di Rio, con una nuova interpretazione della caratteristica griglia frontale a naso di tigre e le modifiche allo scudo anteriore e ai proiettori supplementari. Ridisegnato anche lo scudo posteriore e introdotti altri due tipi di cerchi in lega (disponibili con diametro di 15 e 17 pollici) che esaltano il design laterale della vettura nobilitata (a seconda delle versioni) dagli indicatori di direzione integrati nei retrovisori. La gamma colori si è arricchita di due nuove verniciature (Urban Blue e Digital Yellow), mentre nelle high-tech la verniciatura, bianca o nera metallizzata è di serie. Novità ancora più rilevanti riguardano l'abitacolo e la dotazione di equipaggiamenti che pongono la nuova gamma Rio ai vertici della categoria. L'abitacolo della nuova Kia Rio si distingue immediatamente per la grande qualità dei materiali: la plancia è arricchita dalle finiture cromate delle quattro bocchette di ventilazione e dal nuovo pannello nel quale è inserito il sistema audio. Fra gli equipaggiamenti disponibili (a seconda delle versioni) entra la radio digitale DAB e la nuova generazione del Kia Navigation System dotato di schermo da 7 pollici e nuovi processori per aumentare la potenza di elaborazione e quindi velocità di esecuzione di tutte le funzioni. Le versioni high-tech, identificate dal badge dedicato, sono il simbolo dell'impegno Kia nel proporre vetture con un livello tecnologico di avanguardia, arricchite da tutto quanto è in grado di migliorare il look, la sicurezza, la vita a bordo e l'attenzione all'ambiente. L'equipaggiamento di serie comprende accessori di pregio e dotazioni tecnologiche di alto livello, fra le quali si segnalano il climatizzatore automatico bizona, la telecamera posteriore e il sofisticato Kia Navigation System che dispone dell'aggiornamento gratuito delle mappe per sette anni. A dare un tocco decisamente«premium»alla nuova Rio high-tech contribuiscono il cruscotto elettronico Supervision, la radio digitale, i tweeter supplementari anteriori, i fari con luci di curva e sensore crepuscolare, i vetri posteriori oscurati, i sensori di parcheggio posteriori e il sistema automatico di monitoraggio della pressione dei pneumatici e cerchi in lega da 17 pollici. La nuova gamma Rio è offerta con una scelta di 4 propulsori diesel e a benzina ad alta efficienza, con potenze che vanno da 75 CV (versione 1100 diesel) a 90 CV (versione diesel 1400); il benzina 1200 eroga di 85 CV e sarà disponibile anche in versione bifuel Eco-GPL. I cambi manuali a 5 o 6 marce. Le versioni sono equipaggiate con la seconda generazione del sistema Kia ISG-Start/Stop (di serie per la nuova Rio High Tech), che comprende il motorino di avviamento potenziato, il controllo elettronico dell'alternatore e i pneumatici a basso rotolamento per la riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2. Le Rio sono fabbricate per l'Europa nell'impianto di Sohari in Corea e, come tutte le vetture Kia, dispongono della esclusiva garanzia estesa di 7 anni/150,000 km.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30