Sei qui: Home

CALCIO: EUROPA LEAGUE. NAPOLI KO SALISBURGO MA VA AI QUARTI / FOTO

Pubblicato in Ultim'ora Italpress
14 Marzo 2019 di Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)

CALCIO: EUROPA LEAGUE. NAPOLI KO SALISBURGO MA VA AI QUARTI / FOTO

SALISBURGO (AUSTRIA) (ITALPRESS) - Baku e' un po' piu' vicina. Il Napoli esce battuto dalla Red Bull Arena ma domani sara' spettatore interessato del sorteggio dei quarti di Europa League.

Dopo il 3-0 del San Paolo, la squadra di Ancelotti cede per 3-1 sul campo del Salisburgo ma prosegue la corsa verso quello che e' diventato l'obiettivo numero uno della stagione. Qualificazione di fatto blindata gia' al 14': Mario Rui ruba palla sulla trequarti a Mwepu e combina con Zielinski, cross in mezzo dove un rimpallo favorisce Milik che da pochi passi, in mezza rovesciata, gela la Red Bull Arena. Col discorso qualificazione virtualmente chiuso, il Napoli molla un po' e un sanguinoso pallone perso nella propria meta' campo da Allan al 25' permette al Salisburgo di pareggiare i conti con Dabbur (ottavo centro in dieci gare stagionali in Europa), che sull'imbeccata di Szoboszlai mette a sedere Chiriches e trafigge Meret. Il palo nega a Fabian Ruiz tre minuti dopo il nuovo vantaggio, poi nella ripresa il Salisburgo trova anche il 2-1 al 20' col neo entrato Gulbrandsen che, sul cross basso di Ulmer, anticipa sul primo palo Luperto. Il Napoli soffre, Meret alza in angolo un tiro di Minamino mentre il palo ferma Dabbur.

Nel recupero gli austriaci siglano il 3-1 con Leitgeb ma non basta. Il Napoli tira un sospiro di sollievo e guarda all'urna di Nyon: c'e' da conoscere il prossimo ostacolo verso la finale del 29 maggio.

(ITALPRESS).

glb/red

14-Mar-19 21:37

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30