Sei qui: Home

Turismo: alla Maddalena un inedito Festival della canzone In evidenza

Pubblicato in Costume
02 Giugno 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'isola piu' misteriosa del Mediterraneo e' pronta a svelare il lato autentico delle proprie tradizioni. Lo fara' dall'1 al 3 giugno in occasione di "Voci di Maggio", l'evento di musica, moda e gastronomia di maggior richiamo in Sardegna. Siamo alla Maddalena, la "dimora" di Garibaldi, che ospitera' tanti altri personaggi illustri: primo fra tutti Santa Rita da Cascia, che vi giungera' con le sue reliquie dall'Umbria, Giulio Goria in veste di presentatore, Vecchioni, Congiu, Lai, Nomadi e tanti altri. Il 1 giugno andra' in scena il festival di musica elettronica "Ironik Electronik Sardinia", il giorno successivo sara' quello del concertone in Piazza Comando - che vedra' protagonisti, tra gli altri, Roberto Vecchioni, Istentales, Gruppo Folk Cascia e Maria Luisa Congiu - mentre il 3 giugno saliranno sul palco i Nomadi, special guest che con il loro presenza chiuderanno la manifestazione. Da sempre, l'evento punta a riscoprire le tradizioni agro-pastorali della Sardegna e a valorizzare le realta' produttive presenti sul territorio; e cosi' ampio spazio sara' dato anche quest'anno a commercianti, artigiani, Pro Loco regionali e agricoltori: ovvero al cuore pulsante dell'isola in tutte le sue possibili sfaccettature. Con il contributo della Coldiretti Sardegna e dei produttori umbri, andra' in scena un gustoso gemellaggio dei prodotti di Campagna Amica, per conoscere la qualita' dei prodotti agroalimentari a filiera corta. E sempre a proposito di buona tavola, la Sagra del maialetto animera' l'intera giornata del 2 giugno, mentre quella del vitello sara' protagonista la giornata successiva. Il Rettore della Basilica Agostiniana Santa Rita da Cascia e il Comune di Cascia, il segno di riconoscimento per l'aiuto ai terremotati da parte dei pastori sardi per "Sa paradura", portera' le reliquie e una statua della Santa durante le tre giornate della manifestazione; arriveranno inoltre, sempre da Cascia, 50 agnellini nati dalle pecore donate per "Sa paradura". La Maddalena, insomma, e' pronta a trasformarsi nel teatro ideale dell'edizione 2018 di "Voci di Maggio", che anche quest'anno richiamera' migliaia di spettatori in una irresistibile tre giorni all'insegna dello spettacolo e delle tradizioni piu' autentiche della Sardegna.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30