Sei qui: Home

Calcio: Serie A, Juve batte Roma resta in scia Napoli

Pubblicato in Costume
24 Dicembre 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Juventus batte la Roma 1-0 grazie alla rete dell'ex Benatia al 18' e torna a -1 dal Napoli capolista. Per Allegri ottava gara consecutiva senza subire reti, Di Francesco mastica amaro per la traversa centrata da Florenzi (imitato in pieno recupero da Pjanic): in ogni caso, gran bella partita, con Schick che al 94' ha sprecato incredibilmente la rete dell'1-1. Benatia stoppa Dzeko sul piu' bello, quindi Khedira schiaccia troppo il destro dopo il salvataggio di Fazio su Cuadrado. Di testa il recuperato Mandzukic (ancora fuori Dybala) non inquadra il bersaglio sul cross di Matuidi. Sullo splendido assist di Dzeko, Florenzi calcia al volo anziche' servire El Shaarawy: alle stelle. Al 18' la Juve passa: Alisson respinge il colpo di testa di Chiellini e sfiora sulla traversa la prima deviazione di Benatia, ma nulla puo' sulla ribattuta dell'ex. Roma sotto ma a un passo dal pareggio (dopo un contatto dubbio Higuain-Alisson che ha pero' il via libera del Var) con El Shaarawy: Dzeko lancia Perotti, assist per il Faraone che trova il muro Szczesny davanti a se'. Sempre ritmi molto alti, ma per una nuova offensiva di rilievo bisogna aspettare l'inizio della ripresa, quando e' determinante la scivolata di Manolas in anticipo su Mandzukic su assist di Higuain. La Roma non trova le contromisure ma Higuain la grazia al 54': perfetto l'assist di Khedira, clamoroso l'errore del Pipita, che spara alto a tu per tu con Alisson. Spezza l'assedio Kolarov: Chiellini in anticipo. Poi riparte la Juve: Mandzukic in veste di rifinitore prima per Matuidi (Alisson c'e' sempre), poi per Higuain (alto). Di Francesco sceglie Schick (fuori El Shaarawy) e al 71' prima fiammata di Dzeko: destro potente ma impreciso. Sfortunata la Roma al minuto 80: Chiellini e Alex Sandro lasciano sfilare sul lancio di De Rossi, per Florenzi traversa piena a due passi da Szczesny. Arrembaggio Roma: il portiere polacco mura in qualche modo Under e resta l'1-0. In contropiede Pjanic pareggia le traverse con un bolide dal limite. Poi un pasticcio di Benatia lancia Schick, fermato da Szczesny a tu per tu. La Juve vince ancora e resta dunque in scia Napoli, la Roma non ha sfigurato ma si allontana dalla vetta.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30