Sei qui: Home

ROMA: ATAC, NOBILI "SANZIONARE AUTISTA NO-VAX, INDAGINE NON BASTA"

Pubblicato in NEWS
05 Settembre 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'episodio che coinvolge l'autista Atac che ha confuso il mezzo che doveva guidare con uno strumento per la sua propaganda no vax e' semplicemente inaccettabile. A maggior ragione ora che su questo tema di sta conducendo una importantissima battaglia di civilta' e salute a difesa dei nostri figli contro la violenza e la follia di chi vuole affidarli alla stregoneria invece che alla medicina". Lo scrive in una nota Luciano Nobili, responsabile aree metropolitane Pd. "E soprattutto adesso che quell'azienda e' stata portata sull'orlo del fallimento da questa amministrazione e necessita attenzione e tutti i tentativi utili per salvarla e per mettere in sicurezza l'occupazione di tanti lavoratori per bene che non possono essere infangati da comportamenti del genere. Per questo l'apertura di un'indagine interna non e' sufficiente. Servono provvedimenti rapidi ed esemplari. E li deve prendere il sindaco Raggi; come Partito Democratico, chiediamo a lei e all'assessore Meleo in che modo pensano di sanzionare questo gravissimo episodio che ha infangato la citta' e l'azienda di cui il Campidoglio e' proprietario di fronte all'intero Paese. Nessuno deve avere neanche il minimo sospetto che siccome la neo assessore Gatta e molti esponenti del M5S si sono distinti nelle manifestazioni no vax piu' violente ci sia l'intenzione di chiudere un occhio di fronte ad episodio increscioso", conclude.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30