Sei qui: Home

Nuovo Ford Transit Custom, stile e funzionalita' In evidenza

Pubblicato in Motori
22 Luglio 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ford ha tolto il velo sul Nuovo Transit Custom, il veicolo commerciale da 1 tonnellata della famiglia Transit, rinnovato nello stile e nella funzionalità, grazie al design più audace e ai nuovi nterni della cabina. L'inizio della produzione è prevista nella parte finale del 2017, con consegne a partire dal 2018. Disponibile con l'innovativo propulsore Ford EcoBlue 2.0, il Nuovo Ford Transit Custom è stato sviluppato con l'obiettivo di offrire nuove funzionalità e caratteristiche distintive, tra cui l'inedita declinazione ECOnetic, in grado di migliorare i parametri di efficienza nei consumi e ridurre le emissioni di CO2 a soli 148 g/km. Il design acquisisce maggiore sportività, grazie alla presenza della griglia anteriore a tre barre in puro stile Transit. La cabina, completamente ridisegnata per garantire la versatilità di un vero e proprio 'ufficio itineranté, vede accresciute le capacità di spazio, oltre al miglioramento del comfort e dell'ergonomia. A bordo, il sistema di connettività a comandi vocali Ford SYNC 3, la docking station MyFord Dock, ideale per l'alloggiamento e l'alimentazione di smartphone, navigatori e altri dispositivi, e la ricca dotazione tecnologica, che include la prima applicazione ai veicoli commerciali dell'Intelligent Speed Limiter, rendono il Nuovo Transit Custom ancora più funzionale.«Il Transit Custom ha rappresentato un vero e proprio successo, fin dalla sua prima introduzione, e ci aspettiamo che questa nuova versione raccolga ancora molti consensi» ha commentato Hans Schep, General Manager, Commercial Vehicles di Ford Europa.«Abbiamo ascoltato attentamente le esigenze dei nostri clienti e abbiamo cercato di consegnare loro un veicolo commerciale da 1 tonnellata ancora più elegante, versatile e accresciuto nelle dotazioni tecnologiche». Il Nuovo Ford Transit Custom definisce lo scenario per l'introduzione di una novità ancora più importante: la versione Plug-in Hybrid (PHEV), a zero emissioni, prevista per il 2019. Una flotta di 20 Transit Custom Plug-in Hybrid, verrà utilizzata, in autunno, dalla città di Londra, in collaborazione con l'azienda per la mobilità, Transport for London, per un test di sperimentazione della durata di 12 mesi. I mezzi, destinati a una serie di selezionate attività lavorative londinesi, avranno lo scopo di far meglio comprendere come massimizzare i vantaggi prodotti dalla diffusione di veicoli elettrificati. Introdotto alla fine del 2012, il Transit Custom si è rapidamente affermato come il veicolo commerciale Ford più venduto in Europa, con un costante aumento delle vendite, che, nel 2016, hanno raggiunto le 118.000 unità, esprimendo una crescita del 15% rispetto all'anno precedente. E' stato il primo veicolo commerciale del rinnovato line-up Transit a debuttare sul mercato, seguito, poi, dai modelli Transit Courier, Transit Connect e Transit, ha rappresentato uno dei fattori chiave per il raggiungimento della leadership di Ford come 1° costruttore di veicoli commerciali in Europa, primato che l'Ovale Blu tutt'ora detiene. La nuova gamma è guidata dalla dinamica versione Sport da 170CV, disponibile in un'ampia scelta di ben otto diverse opzioni di carrozzeria esterna e di posti a sedere, che include van, kombi e modelli a doppia cabina, in entrambe le versioni a passo corto e passo lungo. Le linee distintive della versione Sport, ovvero le due stripes abbinate al design più sportivo degli esterni, sono state ridisegnate per il nuovo modello, declinate in due opzioni bicolore: nero e arancione o nero e argento. Lo stile sportivo si respira anche nell'atmosfera degli interni, resi più dinamici dai sedili in pelle parziale color Ebony, che combinano inserti di tessuto in rilievo e supporti in pelle.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni