Sei qui: Home

Tennis: Al circolo Antico Tiro a Volo Anastasya Komardina e Nadia Podoroska vincono il torneo di doppio

Pubblicato in Costume
09 Luglio 2017 di Giannandre Procopio Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Era la giornata della finale di doppio al circolo di Roma, è lo spettacolo non è mancato nello splendido circolo dei parioli. Difatti la coppia vincitrice, composta dall’ argentina Nadia Podoroska e dalla russa Nadia Komardina, ha prevalso in un primo set combattutissimo giunto fino al tie – break ( 7 – 4 ), contro le pur brave olandesi Eva Wacanno e Quirine Lemoine ( teste di serie numero 3 del tabellone ). Nel primo set le tenniste hanno giocato allo stesso livello, compiendo buoni gesti atletici e molte accelerazioni improvvise che hanno tenuto alto il livello degli scambi. Soltanto al tie – break le olandesi hanno sbagliato troppo consentendo alle avversarie, che sono state più solide, di vincere il primo parziale. Nel secondo set la Komardina e la Podoroska hanno continuato ad essere concrete e a tirare forte da fondocampo, portandosi in vantaggio a meta’ del set e da quel momento non hanno piu’ permesso alle tenniste olandesi di recuperare. Infatti la Podoroska e laKomardina hanno vinto il secondo set ed il torneo col punteggio di 7 – 6 , 6 – 3. La coppia vincitrice e’ stata anche simpatica durante le interviste del canale internet Mondo ACE ( che ha video, fotografie e immagini del torneo visibili a tutti nel sito www.mondoace.it ), complimentandosi con gli organizzatori, lo staff e il pubblico, oltre che lodando la bellezza del circolo. Sono state sportive ed eleganti anche le due sconfitte, che anche se dispiaciute hanno avuto parole dolci verso tutti. Nelle semifinali del torneo di singolare invece si e’ fermato il cammino dell’ italiana Jessica Pieri ( ultima italiana in gara ), che contro l’ ucraina Kateryna Kozlova, ha perso in 2 set, ma combattendo da campionessa.La Pieri ha difatti ha portato quasi tutti i game ai vantaggi, ma ha prevalso la maggiore potenza dell’ avversaria, che ha vinto il primo set col bugiardo punteggio di 6 – 2. Nel secondo set la Kozlova ha giocato benissimo contro l’ incolpevole italiana, portandosi 4 – 0, ma la Pieri ha fatto una splendida rimonta fino al 4 – 4. A quel punto, un po’ stanca per il recupero e anche per la qualita’ dell’ avversaria, la Pieri ha ceduto con il punteggio finale di 6 – 2, 6 – 4. A raggiungere la Kozlova nella finale di domani ( oggi n,d,r ) e’ la testa di serie numero 2 del torneo e numero 119 del mondo, la colombiana Mariana duque – marino, che ha invece vinto abbastanza agevolmente contro la bulgara victorya Tomova, testa di serie numero 8 del torneo, con il punteggio di 6 – 3, 6 – 2. La duque – marino ha espresso un tennis potente ed anche preciso, inducendo spesso all’ errore la Tomova, che non ha potuto fare molto contro un’ avversaria piu’ quotata. Domani ( oggi n, d, r, ) c’ e’ la finale del singolare femminile e sara’ un’ altra giornata all’ insegna del tennis all’ Antico Tiro a Volo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni