Sei qui: Home

Calcio, Roma e Torino rimandano la festa della juventus

Pubblicato in Costume
08 Maggio 2017 di Giannandrea Procopio Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Poteva essere il fine settimana decisivo per il sesto scudetto consecutivo della juventus ( record assoluto da quando esiste la serie a ), ma il Torino prima e la Roma dopo, hanno rovinato la festa ai bianconeri. Difatti il Toro ha portato via alla juventus 2 punti fondamentali e, se non ci fosse stato un campione in campo di nome Higuain, i granata avrebbero potuto addirittura non pareggiare ma vincere il derby. La Roma, dal canto suo, ha dominato contro il milan a San Siro, vincendo 4 a 1 con una doppietta del solito Dzeko ( capocannoniere della serie a con 27 goal ) e uno strepitoso goal di El Shaarawy, oltre a 1 rigore netto segnato da De Rossi, che ha anche comportato l’ espulsione del milanista Paletta. La Roma attende ora in casa la juventus, ma anche se la squadra capitolina vincesse, il divario di punti dalla juventus è troppo abbondante a soltanto 2 giornate dalla conclusione del campionato ( la Roma andrebbe a – 4 punti se battesse la zebra). Anche il Napoli ha vinto nell’ ultimo turno di campionato ed è terzo con soltanto 1 punto meno della Roma, per cui la lotta per il secondo posto è invece serratissima e probabilmente si deciderà all’ ultima giornata. Dietro in classifica, la Lazio ha confermato il suo buonissimo momento battendo la Sampdoria 7 a 3 ed assicurandosi 1 posto l’ anno prossimo in Europa League, mentre l’ Atalanta ha guadagnato 1 punto utilissimo sempre per la corsa all’ Europa League, anche per le sconfitte di inter e milan e il pareggio della Fiorentina. Sarà difficile che i bergamaschi possano essere superati in classifica dal milan che è a – 6 punti, ma domenica c’ è proprio lo scontro diretto a Bergamo tra atalanta e milan, che è l’ ultima possibilità in questo campionato per Montella & compagni. Fiorentina e inter, a causa dei loro risultati dell’ ultimo fine settimana, sono estromessi da velleità europee per quest’ anno, mentre in zona retrocessione il Crotone terzultimo continua a vincere, ma Empoli e Genoa, sue dirette avversarie, hanno mantenuto intatte le distanze vincendo a loro volta e restano rispettivamente a più 4 e più 5 punti dalla squadra calabrese, rendendo queste ultime 3 giornate di campionato avvincente.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni