Sei qui: Home

Mare: l'Italia aderisce alla Campagna 'Clean Seas" dell'Unep

Pubblicato in NEWS
21 Aprile 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'Italia aderisce alla campagna "Clean Seas" dell'Unep, il programma dell'Onu per l'Ambiente. Ad annunciarlo e' stato il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti al workshop in corso ieri alla Farnesina dedicato all'inquinamento marino, uno dei temi del G7 Ambiente che si terra' dal 10 al 12 giugno a Bologna. Il ministro ha consegnato oggi al rappresentante dell'Unep Gaetano Leone una lettera indirizzata al direttore Esecutivo Erik Solheim in cui viene annunciata l'adesione all'iniziativa del programma Onu. "Mari e oceani - scrive il ministro - rappresentano una fondamentale risorsa per la vita sul nostro pianeta. Purtroppo, il loro stato di salute e' seriamente minacciato dal fenomeno marine litter, ormai riconosciuto come una delle principali minacce agli ecosistemi marini. L'Italia - ha aggiunto Galletti - e' da sempre fortemente impegnata a prevenire, ridurre e assicurare una corretta ed efficace gestione del marine litter: continuera' il suo impegno a livello mondiale, sia come Presidente del G7 quest'anno che in altri contesti internazionali, per contrastare tale minaccia".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30