Cerca nel sito

Sei qui: HomeAttualitàSicurezza: Gasparri "Priorità nuove assunzioni in decreto"

Sicurezza: Gasparri "Priorità nuove assunzioni in decreto" In evidenza

Pubblicato in Attualità
28 Settembre 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il governo annuncia spese di ogni tipo e genere ma ammette che nel decreto sicurezza, il cui testo definitivo attendiamo ancora, non c'e' spazio per le tanto annunciate assunzioni nelle Forze di Polizia e nei Vigili del Fuoco. Si tratta di una priorita'. E Forza Italia proporra' gia' nel decreto sicurezza che si attui questa scelta. Se ci sono cosi' tanti soldi, se si alza il deficit, perche' perdere tempo nell'arruolamento di migliaia e migliaia di nuovi poliziotti, Carabinieri, finanzieri e Vigili del Fuoco? Era stato annunciato questo provvedimento gia' nel corso dell'estate, e si e' fatto passare sotto silenzio il mancato assenso del Ministero dell'Economia. C'e' l'occasione del decreto sicurezza e nemmeno questa volta si fa questa scelta. La si rinvia al futuro. Eh no! Forza Italia chiede che si faccia ora e subito. I soldi ci sono e li si spenda gia' da domani mattina, quando si dovesse cominciare a discutere il decreto sicurezza, per le nuove assunzioni. Sara' un emendamento a cui dovremmo collegare il nostro giudizio sul provvedimento". Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri. (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30