Cerca nel sito

Sei qui: HomeAttualitàScherma: Europei paralimpici. Italia chiude con 14 medaglie vinte

Scherma: Europei paralimpici. Italia chiude con 14 medaglie vinte In evidenza

Pubblicato in Attualità
23 Settembre 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cala il sipario sui Campionati Europei di scherma paralimpica Terni2018. La sesta ed ultima giornata di gara al Pala DeSantis vede l'Italia conquistare la 14esima medaglia della spedizione azzurra. Si tratta dell'argento portato in dote dalla squadra di sciabola femminile. Il quartetto formato da Andreea Mogos, Loredana Trigilia, Rossana Pasquino e Marta Nocent dopo aver sconfitto in semifinale la Georgia per 45-37, e' stato superato col punteggio di 45-28 in finale contro l'Ucraina. Nella spada maschile, invece, il quartetto composto da Matteo Betti, Emanuele Lambertini, Edoardo Giordan e Lorenzo Major, conclude al quarto posto. L'Italia, dopo aver sconfitto per 45-38 la Bielorussia ai quarti di finale, e' stata fermata dapprima in semifinale dalla Russia per 45-24 e poi, nella finale per il terzo posto, dall'Ucraina per 45-43. L'Italia saluta Terni quindi con un totale di 14 medaglie, di cui 4 d'oro, 4 d'argento e 6 di bronzo, chiudendo cosi' al terzo posto nel medagliere finale alle spalle di Russia ed Ucraina. (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30