Cerca nel sito

Sei qui: HomeAttualitàVideosorveglianza: Scoma "Prima pietra contro vuoto normativo"

Videosorveglianza: Scoma "Prima pietra contro vuoto normativo" In evidenza

Pubblicato in Attualità
19 Settembre 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"La procedura d'urgenza votata oggi dalla Camera per la discussione della proposta di legge sulla videosorveglianza negli asili nido e nelle strutture socio-assistenziali per anziani e disabili e' un primo importante passo per ottenere l'installazione di sistemi di videosorveglianza che possano fungere da deterrente alle violenze e aggressioni sempre piu' frequenti. Oggi, grazie a Forza Italia e alla proposta della deputata Annagrazia Calabria, si pone la prima pietra contro un grave vuoto normativo che lascia sole le famiglie negli episodi di violenza fisica e psicologica sulle fasce piu' deboli". Lo dichiara in una nota Francesco Scoma, membro dell'ufficio di presidenza della Camera dei deputati. (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30