Cerca nel sito

Sei qui: HomeAttualitàCarceri: convegno con Cuffaro, Zafarana "Provo senso di vergogna"

Carceri: convegno con Cuffaro, Zafarana "Provo senso di vergogna" In evidenza

Pubblicato in Attualità
13 Settembre 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Provo un senso di vergogna per quello che e' successo oggi in questo Palazzo. Chiedo scusa per voi ai siciliani onesti, agli imprenditori che dopo l'omicidio di Libero Grassi dissero di essere onesti. Chiedo scusa anche ai detenuti, perche' per rappresentarli avete scelto un ex detenuto eccellente. Ma questo non lo riabilita a varcare il pavimento di questo Palazzo. Cuffaro ha diritto all'oblio. Non possiamo accoglierlo con i tappeti rossi nella sala dedicata a Piersanti Mattarella, presidente della regione ucciso dalla mafia. E' quasi grottesco. Lei, Micciche', ha tracciato una triste macchia". Cosi' Valentina Zafarana, capogruppo del Movimento 5 Stelle all'Ars, durante i lavori d'aula a Sala d'Ercole, in merito al convegno sui diritti dei detenuti, che si e' tenuto a Palazzo dei Normanni ed ha avuto come relatore Toto' Cuffaro, ex governatore della Regione Siciliana condannato per favoreggiamento alla mafia. (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30