Cerca nel sito

 

Sei qui: HomeAttualitàMade in Italy, la tutela dei prodotti Dop e Igp in Ue. Il monitoraggio 2016

Made in Italy, la tutela dei prodotti Dop e Igp in Ue. Il monitoraggio 2016

Pubblicato in Attualità
16 Maggio 2017 di Adriano Tortora Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Pizze e altri prodotti con riferimenti alla Mozzarella di Bufala Campana Dop sul mercato tedesco senza autorizzazione, abuso del termine Parmesan e “aceti balsamici” in Inghilterra e Francia. Ma ancora, Prosciutto di Parma affettato fuori dalla zona di origine (Olanda), diversi utilizzi illeciti del termine Grana ed evocazioni come “Perisecco” e “Più Secco”. Questi alcuni dei risultati delle attività di monitoraggio dei mercati svolte dai principali Consorzi di tutela dei prodotti DOP e IGP nel corso dello scorso anno.

Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30