Cerca nel sito

Sei qui: HomeAttualitàEnel, nasce l’organismo di negoziazione paritetica

Enel, nasce l’organismo di negoziazione paritetica In evidenza

Pubblicato in Attualità
23 Settembre 2016 di Giuseppe Picciano Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)

Enel e associazioni dei consumatori hanno sottoscritto il protocollo d’intesa per la costituzione di un organismo di negoziazione paritetica. L'intesa raggiunta rientra nel percorso di approccio sostenibile di Enel, che pone costantemente il cliente al centro della propria attività, individuando soluzioni innovative per soddisfarne e anticiparne esigenze e bisogni. L'accordo segue a dieci anni di distanza la sottoscrizione del primo protocollo di settore con il quale azienda e associazioni istituirono la conciliazione paritetica.

Un patto che si rinnova con la sottoscrizione del primo accordo del settore energia, a seguito dell'introduzione di una disciplina organica in materia di risoluzione alternativa delle controversie con i consumatori, a seguito delle prescrizioni del Decreto Legislativo 130/2015 di recepimento della Direttiva europea in materia di “Alternative Dispute Resolution”.

Grazie al protocollo, gli oltre 30 milioni di clienti di Enel Energia ed Enel Servizio Elettrico, rispettivamente società di vendita del Gruppo Enel per il mercato libero e per il servizio di maggior tutela, si vedono riconosciuta la possibilità di gestire le eventuali controversie attraverso una procedura efficace, trasparente e imparziale.

La negoziazione sarà online, gratuita, rapida e costituirà condizione di procedibilità per l'esercizio di una eventuale azione giudiziaria. Oltre a Enel Energia ed Enel Servizio Elettrico, hanno sottoscritto il protocollo 19 Associazioni di consumatori riconosciute dal Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti presieduto dal ministro dello Sviluppo Economico. Oltre al protocollo, che disciplina i principi ispiratori dell'accordo, le parti hanno siglato anche lo Statuto che definisce le attività dell'organismo strutturato in un Comitato paritetico di garanzia e controllo, una segreteria di negoziazione e una Commissione di negoziazione. E' stato inoltre definito il regolamento che disciplina le modalità di svolgimento della procedura di negoziazione.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Edizione Cartacea

laDiscussione - Edizione Cartacea

Per avere accesso alla versione in PDF dell'edizione cartecea de laDiscussione, è necessario possedere un abbonamento in corso di validità




X

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni