Cerca nel sito

Sei qui: HomeAttualità

I Carabinieri rendono onore ai caduti del Corpo Forestale dello Stato

Pubblicato in Attualità
Scritto da Antonio Marvasi il Mercoledì, 11 Gennaio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nella mattinata i carabinieri renderanno onore ai caduti in guerra e in servizio del Corpo Forestale dello Stato. Il Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette, il Gen. C.A. Antonio Ricciardi, comandante dell'Unità per la Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare Carabinieri e l'Ing. Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato {akeebasubs *} Cesare Patrone già capo del Corpo Forestale, deporranno - spiega un comunicato stampa - una corona al monumento eretto in ricordo dei forestali che hanno perso la…

Polizia postale, ecco i numeri della lotta al crimine sul web

Pubblicato in Attualità
Scritto da Teresa Gargiulo il Giovedì, 05 Gennaio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Prevenzione e contrasto alla pedopornografia online, protezione delle infrastrutture critiche di rilevanza nazionale, financial cybercrime e alle minacce eversivo-terroristiche riconducibili a forme di fondamentalismo religioso di matrice islamista. Questi i principali fronti di intervento della Polizia Postale e delle Comunicazioni che, nell’arco del 2016, ha monitorato 412.447 gli spazi web monitorati, oscurato 510 contenuti web, giungendo all’arresto di due persone ed al deferimento all’autorità giudiziaria di otto individui. Nel corso dell’anno appena trascorso il Centro Nazionale per il Contrasto della Pedopornografia online, ha coordinato 576 indagini all'esito delle quali sono stati eseguiti 51 arresti e 449 denunce. La maggior parte…

Anac e unioncamere alleate contro la corruzione In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Lunedì, 02 Gennaio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Fronte comune tra Anac e sistema camerale per la lotta alla corruzione e per la legalità. A sancirlo è il nuovo patto tra l'Autorità Nazionale Anticorruzione e l'Unioncamere, contenuto nel Protocollo di intesa sottoscritto dai due presidenti, Raffaele Cantone e Ivan Lo Bello. In particolare, Unioncamere si impegna,«avvalendosi anche delle competenze dell'Anac e valorizzando le esperienze maturate nelle Camere di commercio - si legge in una nota -, a garantire la massima diffusione presso il sistema camerale e nel mondo imprenditoriale della cultura della legalità, dell'etica pubblica e della trasparenza, anche attraverso la realizzazione di iniziative formative, l'organizzazione di studi…

Terremoto, sottoscritti protocollo sorveglianza e trasparenza ricostruzione In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Lunedì, 02 Gennaio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sottoscritto il Protocollo d’Intesa tra il commissario straordinario per la Ricostruzione, Vasco Errani, il Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), Raffaele Cantone e Matteo Campana, delegato dell’Agenzia Nazionale per l’attuazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa (Invitalia), alla presenza del ministro dell’Interno, Marco Minniti, finalizzato all’esercizio dei compiti di alta sorveglianza e di garanzia della correttezza e della trasparenza delle procedure connesse alla ricostruzione pubblica post sisma nel centro Italia. "Il nostro obiettivo è quello di impedire ogni genere di malaffare. Gli strumenti sono i migliori possibili, ma non vi è certezza che essi possano impedire infiltrazioni, però stiamo parlando di…

Mezzogiorno, ripartenza economia a ritmo lento In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Lunedì, 02 Gennaio 2017
Vota questo articolo
(0 Voti)
Prosegue la timida ripartenza dell’economia del Mezzogiorno che si è avviata nel corso del 2015, ma il suo ritmo si mantiene ancora contenuto. Le stime del Check-up Mezzogiorno, curato da Confindustria e SRM (Centro Studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo), confermano, infatti, il miglioramento delle prospettive dell’economia meridionale per il 2016, come evidenziato dai valori dell’”Indice Sintetico dell’Economia Meridionale”: per la prima volta dall’inizio della crisi, tutti e cinque gli indicatori utilizzati (Pil, Export, Occupazione, Imprese e Investimenti) fanno registrare valori positivi. Secondo le stime, dovrebbe proseguire nel 2016, sia pure più lentamente (+0,5%), la crescita del prodotto registrata nel…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni