Cerca nel sito

Sei qui: HomeAttualità

Crollo ponte: Martina "Da Toninelli propaganda scomposta" In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Mercoledì, 05 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Ieri, in Aula alla Camera, noi abbiamo fatto alcune domande precise al ministro ministro Toninelli, domande alle quali il ministro non ha risposto. Ieri e' stata un'occasione persa, il ministro non e' riuscito a dire nemmeno chi ricostruira' il ponte a Genova, il ministro ha fatto 20 minuti di propaganda scomposta". Lo ha detto il segretario del Pd, Maurizio Martina, ospite di Radio 24. "Credo che purtroppo la giornata sia stata segnata anche dalla polemica tra governo e Regione Liguria, a scapito degli sfollati che non si meritano tutto questo. Il governo su questa partita si sta muovendo male", ha…

Crollo ponte: Di Maio "Presto decreto per sfollati" In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Martedì, 04 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Stiamo mettendo a punto un decreto che, oltre a tante persone abbandonate come i terremotati di Ischia e del Centro Italia, affrontera' anche il tema di Genova e soprattutto di coloro che sono stati sfollati e hanno diritto a una casa. Per il decreto bisogna solo attendere qualche settimana o forse anche giorni". Cosi' il ministro e vicepremier Luigi di Maio, a margine di un incontro a Napoli. "Quelle persone hanno perfettamente ragione: non si puo' lasciare la gente in balia delle elemosine di Autostrade", ha aggiunto. (Italpress). 

Immigrazione: Gasparri "Problema non si risolve con avvicendamenti" In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Domenica, 02 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Si legge sui giornali di un possibile avvicendamento del Comandante Generale della Guardia Costiera. Sarebbe una scelta inusuale essendo stato l'Ammiraglio Pettorino nominato di recente. Il problema non e' il cambio dei vertiti della Guardia Costiera ma le direttive che vengono date da parte del governo. E' colpa di Toninelli se sono state fatte operazioni anomale quale quella di recuperare dei clandestini in acque di competenza di Malta. Si e' dimostrato che, quando il governo vuole, la Guardia Costiera si attiene a un mandato piu' preciso". Lo dice il senatore Maurizio Gasparri (FI). "Illudersi di risolvere il problema dell'immigrazione con…

Immigrazione: Diciotti, Ong Ciss presenta esposto violazione diritti In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Venerdì, 31 Agosto 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il trattenimento dei 150 migranti a bordo della nave Diciotti ha rappresentato una violazione di massa dei diritti umani". A sostenere la non legittimità del blocco della nave della Guardia Costiera italiana, ormeggiata al porto di Catania per 5 giorni, e che è costata al ministro dell'Interno un'inchiesta per sequestro di persona, è Sergio Cipolla, presidente dell'Ong siciliana CISS - Cooperazione Internazionale Sud Sud - che attraverso i suoi legali ha presentato alla Procura di Agrigento un esposto sulla vicenda. "La difesa dei diritti umani e' il primo punto nella mission del CISS: da 33 anni ci battiamo contro ogni…

Giorgetti: "Su revoca concessioni andare dritto per dritto" In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Venerdì, 31 Agosto 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Sulla revoca della concessione bisogna andare dritto per dritto, c'è una procedura perché il diritto alla difesa si riconosce a tutti". È quanto ha detto il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giancarlo Giorgetti, nel corso della Festa del Fatto Quotidiano."Ci sono due possibilità: decidere di fare le cose in casa, nazionalizzare e utilizzare Anas o non so bene cos'altro per gestire le autostrade. Esprimo dei dubbi sul fatto che Anas abbia le strutture tecniche. Altra alternativa e' rimettere a gara la concessione a condizioni diverse". (Italpress).
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30