Cerca nel sito

Sei qui: HomeAttualità

Immigrazione: migranti rifiutano alloggio in ex hotel a corleone

Pubblicato in Attualità
Scritto da Francesco Maria Procopio il Mercoledì, 08 Aprile 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un gruppo di migranti rifiuta di essere alloggiato nel comune di Corleone, perche' troppo isolato, e dopo un braccio di ferro con la Prefettura chiede e ottiene il trasferimento a Palermo. Lo rende noto il sindacato di polizia Consap, manifestando il proprio disappunto e chiedendo che venga fatta luce su quanto accaduto. I fatti risalgono a sabato scorso, quando alcuni nigeriani, una decina circa, tutti richiedenti asilo politico, sono stati trasportati a Corleone perche' la struttura alla quale erano stati assegnati, a Geraci Siculo, non li poteva piu' ospitare. Giunti nella nuova sede, secondo quanto rende noto il sindacato di…

Trasporti: autorità avvia tirocini universitari

Pubblicato in Attualità
Scritto da Luciana Canonaco il Martedì, 31 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
 L'Autorità di Regolazione dei Trasporti ha deliberato di attivare presso la propria sede di Torino tirocini formativi e di orientamento universitari, sia "curriculari", riservati a studenti iscritti all'ultimo anno di un Master universitario di I o II livello avente ad oggetto tematiche attinenti all'attività istituzionale della medesima, sia "extra-curriculari", rivolti a soggetti che abbiano conseguito da non oltre un anno il diploma di laurea, o il dottorato di ricerca, o un Master universitario di I o II livello, in discipline inerenti materie di interesse dell'Autorità.{akeebasubs !*}Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti…
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si è chiuso venerdì scorso a Lodi, presso il Parco Tecnologico Padano, il Forum internazionale sulla tutela del cibo vero, organizzato dal Mipaaf in vista di Expo Milano 2015. Il Forum ha visto riuniti i principali organismi di controllo internazionali per un confronto e un potenziamento degli strumenti di contrasto alle frodi in campo agroalimentare. Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato {akeebasubs *} Hanno preso parte ai lavori oltre 150 esperti tra forze di polizia, rappresentanti degli agricoltori e…
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un settore interessante quello delle olive da tavola, come sottolinea l'Unaprol in un focus sul settore. Tre, attualmente, le cultivar che hanno la denominazione di origine protetta in Italia. Sono le dop: Nocellara del Belice, Bella della Daunia (nota come Bella di Cerignola) e Oliva tenera Ascolana. Altre varieta', intanto, si accingono a fregiarsi di questo ambito riconoscimento comunitario. Tra queste: Taggiasca nella provincia di Imperia e Savona, Itrana che si concentra nel basso Lazio, Majatica del Materano, Dolce di Rossano e Carolea in Calabria, Cellina di Nardo' e Leccino del Leccese, Peranzana del Tavoliere, Tonda Iblea del Ragusano, Giarraffa…

Coldiretti; "2 barattoli di miele su 3 vengono dall'estero"

Pubblicato in Attualità
Scritto da Giulia Catone il Lunedì, 16 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Quasi due barattoli di miele su tre in vendita in Italia sono stati in realtà prodotti all'estero per effetto delle importazioni record che hanno raggiunto la quantità di 21,2 milioni di chili nel 2014, con un aumento del 15 per cento rispetto all'anno precedente. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat dalla quale si evidenzia "una crescente invasione con gli arrivi che nel 2014 provengono principalmente dall'Ungheria con 7.6 milioni di chili, seguita dalla Cina con 2,6 milioni di chili e poi dalla Romania con 1.8 chili e dalla Spagna con 1,6 milioni di…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30