Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbienteAl via crowdfunding per contenitore ecologico per pizza da asporto

Al via crowdfunding per contenitore ecologico per pizza da asporto In evidenza

Pubblicato in Ambiente
17 Maggio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un nuovo contenitore ecologico da asporto che mantiene la pizza come appena sfornata. È questa l'idea alla base di Vinni Box, l'innovativo contenitore per la pizza a domicilio che è stato selezionato per la campagna di crowdfunding Nastro Azzurro Crowd sulla piattaforma Eppela. L'obiettivo della campagna è quello di favorire il suo lancio ufficiale a livello nazionale: un evento in cui il brevetto verrà presentato al pubblico, alle pizzerie e ai media. "Le richieste per adottare il Vinni Box sono veramente già tantissime, più di 300 - dichiara Mario Menzio, uno dei fondatori e attualmente amministratore unico della start-up - siamo infatti molto entusiasti di questa richiesta che aumenta mese dopo mese". Il contenitore brevettato è attualmente in fase di beta-test su due pizzerie a Milano e Genova. "La maggior parte delle richieste - conclude Menzio - proviene dalla Lombardia e dalla provincia di Milano ma abbiamo crescenti richieste da tutte le parti d'Italia". Tutto è nato anni addietro dall'idea di un pizzaiolo di Saronno, Armando Rizzo. Dopo quattro anni, migliaia di prove e centinaia di prototipi, alla fine ha trovato la soluzione: un contenitore in polistirene alimentare impilabile che consente a ogni pizza di avere la giusta areazione, impedendo così la formazione della condensa, la causa principale per cui le pizze si bagnano, raffreddano e rammolliscono durante il trasporto nel cartone. Il materiale utilizzato e' riciclabile al 100 per cento. Nonostante la validita', questa idea avrebbe rischiato di rimanere il classico "sogno nel cassetto", se Armando Rizzo non avesse incontrato nel luglio 2015 due imprenditori genovesi, Mario Menzio e Jonny Lo Piscopo, esperti di innovazione e startup. Da questo incontro e' nata nel maggio 2016 la societa' Food Delivery Packeging srl, con sedi a Milano e a Genova, al Talent Garden - Parco Tecnologico degli Erzelli, guidata attualmente da Mario Menzio. Grazie a una successiva raccolta di fondi privati, che ha visto coinvolti una ventina di imprenditori e professionisti entusiasti di questa iniziativa, il sistema Vinni è ora realtà. Il progetto è stato scelto da Nastro Azzurro per partecipare al crowdfunding sulla piattaforma Eppela. La campagna durerà fino al 24 giugno con il traguardo di raccogliere dai 10 mila euro in su. Come di consueto per l'iniziativa Nastro Azzurro Crowd al raggiungimento del 50 per cento della cifra sara' Nastro Azzurro a finanziare la restante meta', fino a un massimo di 5mila euro.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30