Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbienteProtocollo tra Confindustria e Commissario di Governo su discariche

Protocollo tra Confindustria e Commissario di Governo su discariche In evidenza

Pubblicato in Ambiente
04 Maggio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Promuovere lo sviluppo della legalita', della trasparenza, della sostenibilita' ambientale e l'innovazione tecnologica nell'attivita' di bonifica e messa in sicurezza delle discariche abusive. Questi gli obiettivi del Protocollo di collaborazione sottoscritto oggi presso la sede della Confindustria dal generale dei Carabinieri e commissario di Governo, Giuseppe Vadala', e dal presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, assieme al presidente del Gruppo Tematico Industria e Ambiente, Claudio Andrea Gemme. La firma di questo protocollo concretizza la collaborazione tra le due parti avviata gia' dal novembre scorso e realizza i presupposti per un'azione incisiva e continuativa delle attivita' dei Soggetti Istituzionali coinvolti, al fine della salvaguardia dell'ambiente e del territorio e per la promozione della sostenibilita' nell'attivita' di bonifica delle discariche abusive presenti sul territorio nazionale. "E' per me motivo di grande soddisfazione professionale avere Confindustria al nostro fianco in questa importante missione - dichiara Vadala' - in quanto consente di affermare in senso assoluto la priorita' del valore della legalita' soprattutto nei lavori delle gare d'appalto, oltre a significare una importante garanzia per l'affermazione dei liberi valori di mercato contro le infiltrazioni della criminalita'". Nel settore delle bonifiche questo protocollo costituira' un valore incondizionato per il nostro Paese poiche' e' volto ad ottenere una elevata collaborazione nell'operato congiunto delle Organizzazioni sottoscrittrici e, conseguentemente, una maggiore efficacia delle azioni intraprese in attuazione della bonifica o messa in sicurezza dei siti di discarica. "La collaborazione con l'Arma dei Carabinieri e' un ulteriore passo in avanti per rafforzare la cultura della legalita' e della sostenibilita' ambientale come leva competitiva per lo sviluppo", spiega Boccia. "Confindustria - prosegue il presidente - e' convinta da tempo che la crescita e il benessere del Paese non possano prescindere da un uso sempre piu' efficiente delle risorse ambientali di cui possiamo disporre, a partire dal suolo". Per Gemme "l'innovazione tecnologica nel settore delle bonifiche garantisce opere di risanamento e riqualificazione ambientale efficienti e di qualita', e rappresenta un'opportunita' di crescita non solo ambientale, ma anche sociale ed economica per le imprese e le comunita' territoriali. L'accordo siglato oggi con l'Arma apre un percorso virtuoso di collaborazione sul fronte delle bonifiche e del recupero produttivo dei territori verso il quale auspichiamo convergano anche altre Istituzioni e Organizzazioni competenti in materia".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30