Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbienteÈ morto Blanco, il leone "candido" più vecchio d'Europa

È morto Blanco, il leone "candido" più vecchio d'Europa In evidenza

Pubblicato in Ambiente
24 Luglio 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
A quasi 15 anni, Blanco era il leone bianco piu' vecchio d'EUROPA, uno degli 84 esemplari ospitati nei giardini zoologici del Vecchio Continente. Mentre in Africa sopravvivono circa 200 individui di questa sottospecie circoscritti nel Parco Nazionale del Kruger, una mattina di qualche giorno fa Blanco ha lasciato per sempre le 3 femmine del suo branco al Parco Natura Viva di Bussolengo. La vecchiaia lo ha portato alla morte, ma il suo valore per la conservazione sara' imperituro: il Muse (Museo delle Scienze di Trento) ne accogliera' scheletro e pelliccia, permettendo ai visitatori di conoscere la storia e le minacce dei leoni dal manto candido, sull'orlo della scomparsa. "La sera che ha preceduto la sua morte - ricorda Camillo Sandri, veterinario e direttore tecnico del Parco Natura Viva - Blanco non e' voluto rientrare nei reparti interni insieme a Lubaya, Kianga e Safia. Abbiamo lasciato che fosse l'istinto a guidarlo e la mattina dopo ci ha lasciato". Sfatati miti e leggende che ponevano addirittura dubbi sulla sua esistenza, la scienza dice che Blanco apparteneva a una sottospecie non affetta da albinismo, ma caratterizzata da un gene recessivo che offre la particolare colorazione "bianca".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni