Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbiente

Meteo, picco di afa fino a mercoledì. Poi la tregua In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Antonio Bifano il Lunedì, 06 Luglio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Caldo record con temperature vicine ai 40 gradi. L’Anticiclone del nord Africa sembra non lasciar tregua e sta opprimendo soprattutto Spagna, Francia orientale, regione alpina, Centronord Italia ed Europa centro orientale. Nel nostro Paese il picco di caldo è atteso fra oggi e mercoledì quando si registreranno temperature superiori anche di 8-10 gradi alle medie di questo periodo. Anche durante la notte sarà difficile che la colonnina di mercurio scenderà sotto i 20 gradi in particolare nei centri urbani e persisterà una cappa di umidità. Allerta a Milano, Torino, Firenze, Roma, Bolzano, Brescia, Bologna, Perugia, Rieti e Trieste. Da giovedì…

Wwf e marina militare per salvaguardia mediterraneo In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Antonio Marvasi il Domenica, 05 Luglio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Palinuro, nave scuola della Marina Militare, è la protagonista assoluta della nuova Campagna di sensibilizzazione “MEdiTErraneo” voluta dal WWF e dalla Marina Militare: attraverso un periplo degli 8.000 chilometri di coste italiane, in 5 tappe da giugno a settembre, sta invitando gli italiani a conoscere meglio, amare e difendere il mare. Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato  {akeebasubs *} Con la collaborazione degli allievi della Scuola Navale “Francesco Morosini” e degli allievi dell’Accademia Navale di Livorno, l’obiettivo è…

Il 2014 anno più caldo dal 1880 In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Domenica, 05 Luglio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nuovi record della temperatura media, sia a scala globale che in Italia, nel 2014; se a livello globale (terraferma e oceani), quello appena passato è stato l'anno più caldo dal 1880 a oggi, in Italia il valore della temperatura media nel 2014 è stato il più elevato della serie disponibile dal 1961. Per il futuro, i modelli climatici prevedono in 100 anni un aumento della temperatura in Italia compreso tra 1,8 e 5,4 gradi. {akeebasubs !*}Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato …

Agricoltura: ISMEA, clima influenza i raccolti di grano duro

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Francesco Maria Procopio il Sabato, 04 Luglio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le piogge dei giorni scorsi e l'elevato tasso di umidità hanno ostacolato la raccolta del frumento duro in Italia. Lo rileva l'Ismea sulla base di una prima ricognizione effettuata nei principali centri di produzione nazionale. Al Sud, in particolare in Puglia, Sicilia e Basilicata, le operazioni sono comunque in fase avanzata, mentre nelle regioni centrali si registrano alcuni ritardi causati dalle frequenti interruzioni dei lavori nei campi.Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato {akeebasubs *} Nel Foggiano, rileva l'Ismea, è…

Meteo, incubo gran caldo almeno fino al 10 luglio In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Antonio Bifano il Giovedì, 02 Luglio 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Si conferma una prolungata e intensa ondata di calore sull’Italia, paragonabile per intensità a quella dell’estate 2003”. A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega: “Almeno per una settimana il caldo si farà più intenso giorno dopo giorno in particolare al Nord, Toscana, Lazio e Sardegna dove si potranno registrare picchi di oltre 36-38°C a partire dal weekend; qui le temperature potranno essere sopra le medie anche di oltre 7-10°C, specie sulle Alpi dove lo zero termico si porterà sopra i 4000m con punte di oltre 30°C anche a 1000m. Da lunedì alcune aree del Nord e…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30