Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbiente

Martina:«in Italia 110 mila controlli su filiera agroalimentare» In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Antonio Marvasi il Domenica, 22 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si è svolto giovedì e venerdì a Lodi, presso il Parco Tecnologico Padano, il Forum internazionale sulla tutela del cibo vero, organizzato dal Mipaaf in vista di Expo Milano 2015. Il Forum riunisce i principali organismi di controllo internazionali per un confronto e un potenziamento degli strumenti di contrasto alle frodi in campo agroalimentare. Si sono svolte sessioni di lavoro con oltre 150 esperti tra forze di polizia, rappresentanti degli agricoltori e dei produttori alimentari, consorzi e associazioni che si sono confrontati in tre tavoli tematici: cooperazione delle forze di polizia nel contrasto al cibo contraffatto; tutela 'ex officiò dei…

Bioeconomia in italia vale 241 miliardi e 1,6 milioni occupati In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Ettore Di Bartolomeo il Sabato, 21 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
La bioeconomia nei cinque maggiori paesi dell’Ue ha un valore che supera 1.200 miliardi di euro con quasi 7,5 milioni gli occupati complessivi. In Italia il settore vale 241 miliardi di euro e circa 1,6 milioni di occupati. A renderlo noto è Materia Rinnovabile, il primo magazine interamente dedicato all’economia dei flussi di materia pubblicato da Edizioni Ambiente, attraverso uno studio del Centro Studi di Intesa Sanpaolo. Nella ricerca, la prima su questo settore realizzata da un privato, viene analizzato il settore della bioeconomia di Italia, Spagna, Francia, Regno Unito e Germania (i paesi della cosiddetta Ue5), e stilata una…

I ghiacciai dell'Artico ai minimi storici

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Elisa Angelini il Venerdì, 20 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Artico rischia di "perdere" i suoi ghiacci. Per la prima volta i ghiacciai del polo nord si trovano ai minimi storici: nella stagione più fredda la loro superficie massima è stata di soli 14,5 milioni di km/q, il minimo dal 1979, quando si iniziò a fotografare con i satelliti la situazione del pack artico per tenerlo sotto controllo. L'allarme è stato dato dall'Usa National Snow and Ice Data Center dell'Università del Colorado. Lo studio conferma la teoria, pubblicata il 10 febbraio scorso dal 'Polar Science Center' della University of Washington, che tra il 1975 ed il 2012 lo strato dei…

Nepal: via libera per scalare l'Everest

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Antonio Bifano il Venerdì, 20 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo un anno il Nepal riapre le porte del'Everest: la montagna più alta del mondo potrà essere di nuovo scalata dopo il divieto che era scattato in seguito alla morte di 16 guide nepalesi lo scorso aprile. Approvando una proposta del ministero del Turismo, il governo ha deciso di concedere una nuova chance alle centinaia di scalatori che si erano prenotati per compiere l'impresa, a patto che questi paghino una quota di mille dollari, che si aggiungono ai diecimila già pagati lo scorso anno. La nuova "royalty", spiega il portavoce del ministero Mohan Krishna Sapkota citato dal sito ekantipur.com, è…

Pronti per l'eclissi solare In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Francesca Romana Falconio il Venerdì, 20 Marzo 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' iniziata l'eclissi di sole. Tutto il mondo è già a naso all'insù per assistere ad uno dei fenomeni più suggestivi della natura. La massima copertura è prevista per le 10:30, quando quasi il 70% della superficie solare sarà oscurata e durerà fino, all'incirca, alle 11:40. Un evento simile si era verificato nel 2006 e la sua totalità era stata raggiunta in Egitto e la prossima, con valori così elevati, la si potrà seguire solo nel 2026 quando il buio sarà totale in Islanda. E' raccomandato non osservare l'evento con binocoli, occhiali da sole comuni o cannocchiali ma munirsi di…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni