Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbiente

Pescara: mobilitazione in spiaggia contro la petrolizzazione

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Elisa Angelini il Venerdì, 19 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' in programma per domani, 20 giugno 2015, alle ore 11 a Pescara, nella spiaggia antistante la Nave di Cascella, una mobilitazione contro la petrolizzazione. L'iniziativa, a cura delle principali associazioni ambientaliste, tra queste Legambiente, e i comitati, si terrà i concomitanza con la partenza della Goletta Verde dalla Croazia. L'imbarcazione muoverà poi verso Trieste per arrivare successivamente in tutte le coste della penisola. Domattina, a Rovigno, in Croazia, si terrà un'assemblea internazionale, insieme alla coalizione croata SOS Za Jadran (SOS Adriatico), in cui verrà lanciato un appello comune in difesa dell’adriatico. L’appello è stato già sottoscritto da tante associazioni…

Coldiretti: primi 5 mesi del 2015 i più caldi di sempre

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Elisa Angelini il Venerdì, 19 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
I primi cinque mesi del 2015 sono risultati i piu’ caldi di sempre sul pianeta facendo registrare una temperatura media sulla superficie della terra e degli oceani, addirittura superiore di 0,85 gradi celsius rispetto alla media del ventesimo secolo. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti in occasione della presentazione dell’Enciclica “Laudato si'” di Papa Francesco, sulla base dei dati della banca dati Noaa, il National Climatic Data Centre relativi al periodo compreso tra gennaio e maggio 2015. Il mese di maggio - sottolinea la Coldiretti - è stato il piu’ bollente di sempre sulla terra e sugli oceani…

L'asteroide Icarus ha sfiorato la Terra

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Elisa Angelini il Mercoledì, 17 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ieri, alle ore 17:39, l'asteroide Icarus ha "sfiorato" (circa 8 milioni di km) il nostro Pianeta. Una distanza che equivale 21 volte quella tra la Terra e la Luna. Ma nulla di preoccupante tanto che dal Jet Propulsion Laboratory della Nasa facevano sapere che la traiettoria dell’asteroide era stata costantemente monitorata dall’agenzia spaziale statunitense. Icarus fu avvistato per la prima volta nel 1949, dall'astronomo Walter Brade grazie al telescopio all’osservatorio Palomar. Icarus ha un’orbita di 409 giorni, poco più lunga di quella terrestre, ed è quindi in risonanza orbitale con il nostro pianeta. Questo fa sì che l’asteroide si avvicini…

Meteo, da giovedì generale miglioramento

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Antonio Bifano il Lunedì, 15 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
«Al via una settimana meteo a due velocità con una prima parte movimenta e instabile e una seconda più soleggiata e asciutta». A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge: «Dopo la prima parte calda e con temperature tipiche da luglio, il mese di giugno cambia marcia; l'arrivo di aria più fresca porta le temperature entro i canoni tipi del periodo». Lunedì avremo una relativa tregua con maggiori fasi asciutte e soleggiate, ma acquazzoni sempre possibili su Alpi, Prealpi, Valpadana occidentale, Sardegna, Toscana, Lazio e Abruzzo. Andrà meglio sul resto d'Italia con tempo più soleggiato, specie sull'estremo…

“Save the Children” In evidenza

Pubblicato in Ambiente
Scritto da Elisa Angelini il Domenica, 14 Giugno 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sono ormai più di 2.300 i bambini fuggiti nelle ultime settimane dal Burundi a causa dell’escalation di violenza nel loro Paese. Hanno viaggiato per giorni da soli, per lo più a piedi, in mezzo ai pericoli, per cercare di raggiungere i campi profughi temporanei in Ruanda, Tanzania, Repubblica Democratica del Congo (RDC) e in Uganda. Gentile utente per accedere a questo contenuto riservato devi essere abbonato. Clicca qui per abbonarti o effettua il login dalla home page se sei abbonato  {akeebasubs *} Ci si aspetta che molti altri lasceranno il Burundi quando il rischio di violenze si intensificherà…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni